Crea sito

Politica. Il Movimento 5 Stelle si prepara a governare ‘guardando l’estero’

Per ottenere un finanziamento non basta conoscere il bando o presenziare ad una di quelle sessioni organizzate nelle nostre città da partiti o istituzioni.
Lo scambio, la condivisione di progetti ed il networking per il partenariato sono fondamentali per potere fare confluire i finanziamenti di alcuni progetti
quali quelli del programma quadro “Horizon 2020”, che tratta prevalentemente di Ricerca e Sviluppo.

Per questo motivo L’europarlamentare Isabella Adinolfi si è recata a Lisbona alla due giorni dedicata al networking e alla presentazione di nuovi progetti riguardanti
l’innovazione tecnologica. “E’un passo fondamentale, soprattutto utile ad aiutare le città del Sud a comprendere quali sono le reali possibilità relative all’innovazione
tecnologica in riguardo ad esempio alla mobilità sostenibile o all’efficentamento energetico.”

La due giorni, organizzata dalla Comunità Europea, nota come ICT 2015, presenta sessioni di networking, consente di conoscere realtà da tutta Europa in grado di condividere
progetti innovativi e organizzarsi in partnership tra realtà di paesi differenti, indispensabili per arrivare al finanziamento di questo programma quadro.

“presenteremo i risultati di questa missione quanto prima con la speranza che possano essere di aiuto a tutte le realtà del mezzogiorno impiegate nella innovazione tecnologiche.”

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp