Crea sito

Caserta. E’ nata Steadfast Caserta

Guerra Bambini(Caserta24ore) CASERTA Il 10 ottobre premiato da Steadfast Onlus il Presidente dell’ Ente Nazionale Sordi, sezione Provinciale di Caserta. Lo scorso 1 ottobre era nasce formalmente la sezione di Steadfast Onlus presso la città di Caserta. Già da mesi un gruppo di professionisti e persone di buon cuore, stavano maturando l’idea di aiutare Steadfast nella sua mission in maniera più approfondita e assidua. Nasce così, con l’approvazione del direttivo e su mandato del Presidente Emmauele Di Leo, nel cuore di Caserta, una nuova sezione dell’organizzazione, che da ormai tre anni, svolge azioni di cooperazione sia sul territorio africano che nazionale.
Prima azione che verrà svolta dalla neonata sezione, sarà in aiuto dei non udenti. Infatti Steadfast con l’aiuto dei soci sostenitori Angelisa Micale , Maria Rosaria Colella e Salvatore Amodio sta attuando un progetto formativo per dare maggior assistenza ai sordi.In questa progettazione, che rientrerà sotto il progetto ItaliAid, Steadfast Onlus, in stretta collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi, sezione Provinciale di Caserta, cercherà di fare azioni tangibili sul territorio campano.A tal proposito, nel contesto del primo corso Steadfast per non udenti, verrà conferita il 10 ottobre in Latina, una targa al merito al Presidente del ENS Caserta, Gioacchino Lepore. Tale riconoscimento viene dato per l’instancabile dedizione di Lepore verso i suoi associati.

In dodici anni di mandato presidenziale, Lepore ha fatto molte azioni e promosso molti progetti in favore dei non udenti.Ha effettuato molteplici campagne mirate al riconoscimento della lingua dei segni (LIS), dove al mondo non trova l’approvazione solo in tre nazioni: Italia, Lussmburgo e Malta.Punto di riferimento della comunità sorda casertana, pronto a sostenere e difendere i sordi, in tutte le modalità possibili, lo si è visto ideatore e partecipe di azioni d’ integrazione e di sviluppo lavorativo per i sordi.Dalla creazione di un ponte telefonico per il servizio d’interpretariato gratuito per i non udenti, presso il Segretariato Sociale alla realizzazione di un punto clienti avanzati INPS per persone sorde; dal progetto “SMS per la Vita”, per un servizio di emergenza per sordi in collaborazione con la Questura di Caserta all’organizzazione di eventi sportivi in favore dei non udenti… Molteplici sono stati i seminari, convegni e campagne comunicative volte a dare maggior integrazione della comunità sorda con il contesto sociale casertano.I non udenti sono persone di gran cuore e lo testimonia anche la proficua campagna di raccolta fondi, lanciata da Gioacchino Lepore, per il sostegno della popolazione terremotata abruzzese nello scorso 2009.“E’ una persona tenace e profonda, sono convinto che possa essere di esempio per molti”, così esclama il Presidente Steadfast Onlus, Emmanuele Di Leo, che continuando sottolinea quanto il progetto ItaliAid è atto a proporre anche nuovi esempi di persone comuni, che con il loro spirito, dedizione e profonda carità, possano dare una motivazione maggiore alle nuove generazioni, per migliorare l’attuale società, povera di sani modelli.
Vi aspettiamo quindi il 10 ottobre a Latina non solo per il primo corso per non udenti “Comunicare con il Web 3.0” ma anche per il conferimento del riconoscimento al merito al Presidente ENS Caserta, Gioacchino Lepore.
Sede del’appuntamento è presso gli Istituti Scolastici Paritari Steve Jobs, partner della Steadfast Onlus, in Via Piccarello, 2, Latina ore 09:00 Per informazioni contattare info@steadfastfoundation.org