Crea sito

Oliveto Citra (Sa) Va in scena il Premio Sele d’Oro Mezzogiorno

OLIVETO CITRA (SA) Ha preso il via il Premio Sele d’Oro Mezzogiorno, manifestazione culturale che da 31 anni parla di un Sud diverso, e sarà il teatro il protagonista dei primi 4 giorni del Sele d’Oro. Da 17 anni, al Premio è legato il Festival Teatrale Nazionale “Sele d’Oro”, unico festival italiano dedicato interamente al Teatro Contemporaneo, con opere di impegno sociale o con attinenza al sociale ed alle problematiche dell’uomo contemporaneo. Proprio per questo la Uilt (Unione Italiana Libero Teatro) – federazione a cui son iscritte quasi 900 compagnie italiane – nonostante si fossero candidate grandi città, ha scelto come location del suo nuovo progetto “TRACCE studio – osservatorio sul Teatro Contemporaneo”, proprio il Premio Sele d’Oro e la piccola cittadina salernitana.Tracce prevederà la presentazione, la messinscena e il dibattito di ben 7 progetti teatrali – di compagnie teatrali provenienti da Sala Consilina (SA), Campagna (SA), Schio (VI), Formia (LT) e Forlì (FC) – e la riunione annuale dell’osservatorio sul teatro contemporaneo in dialogo con il Direttivo Nazionale della Uilt e col comitato del Centro Studi Nazionale.L’Osservatorio, composto da, Gerardo Guccini e Enrico Pitozzi del Dams (Bo); Cristina Grazioli dell’Università di Padova; Francesco Randazzo, Regista e Drammaturgo, e Moreno Cerquetelli, Giornalista di Rai 3 – Critico Teatrale – Curatore su Rai 3 Della Rubrica Teatrale “Chi è di Sccena”, vedrà sabato 5 settembre anche la presenza di un ospite internazionale: Cathy Marchand del Living Theatre di New York.Grandi nomi della cultura teatrale italiana e internazionale che vanno ad arricchire la XXXi edizione del Premio Sele d’Oro.Ad aprire le attività domani 3 settembre, all’Auditorium Provinciale di Oliveto Citra, dopo il saluto istituzionale del Sindaco Mino Pignata, sarà la presentazione del progetto teatrale “Estate 1980” della Compagnia Gatto Rosso di Verona.Il pomeriggio, presso largo Postino di Neruda, prenderà il via il laboratorio teatrale “Movimento Scenico” diretto da Flavio Cipriani, Loretta Giovannetti ed Emiliano Piemonte, e che vedrà impegnati ben 26 allievi, provenienti da tutta Italia.Alle 18.30 all’Auditorium Provinciale le Associazioni incontrano la cittadinanza, nell’incontro “La strada che abbiamo davanti: progetti in comune”.

La sera, all’Auditorium Comunale “S.Rufolo”, andrà in scena lo spettacolo “Pulcinella a colori”, della Cooperativa “La Cantina delle Arti” di Sala Consilina (SA) vincitrice della XVI edizione del Festival Teatrale Sele d’Oro.

Manda un messaggio WhatsApp
Invia WhatsApp