Crea sito

Napoli. Opera d’arte realizzata per scongiurare sversamenti illegali. Verdi. In poche ore è stata ricoperta di spazzatura

(Caserta24ore) NAPOLI Rifiuti circondano opera d’arte realizzata per scongiurare sversamenti illegali. Verdi. In poche ore è stata ricoperta di spazzatura Continuare ed estendere l’esperimento della bellezza contro l’inciviltà “Purtroppo l’esperimento della bellezza e dell’arte per combattere l’inciviltà non ha avuto l’esito che ci si augurava e il marciapiedi di via Duomo dove, per scoraggiare lo sversamento illegale di rifiuti, era stato disegnato il volto di un bambino, è tornato a essere riempito in poche ore di rifiuti di ogni tipo, compresi bustoni neri pieni di chissà quali rifiuti e un materasso, anche se è stata ‘risparmiata’ l’area dove c’è il volto disegnato”. Lo ha detto il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il presidente della Commissione ambiente, Marco Gaudini, che, ieri, complimentandosi con l’artista Vittorio Valiante, avevano pensato di estendere l’iniziativa in tutte le aree a rischio discarica della città, in collaborazione con Asia, facendo disegnare magari i volti di Santi e personaggi famosi particolarmente amati dai napoletani. “Nonostante i rifiuti gettati anche stanotte in via Duomo, continuiamo a credere nella validità dell’idea di contrapporre la bellezza e l’arte alla spazzatura e all’inciviltà” hanno aggiunto Borrelli e Gaudini.
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=244976932868442&id=489369491216947