Crea sito

CASERTA Francesco Ambrosio, casertano, al prossimo Salone del libro di Torino

(Caserta24ore) CASERTA Francesco Ambrosio, casertano, sarà uno dei pochi rappresentati della campania al prossimo Salone del libro di Torino; inoltre il 24 aprile prossimo ritirerà un premio per essere arrivato primo classificato ad un importante concorso di poesia di Napoli. Francesco Ambrosio è nato a Caserta il 16 dicembre del 1990. Dopo aver conseguito il diploma presso il Liceo Classico Francesco Durante di Frattamaggiore e una iniziale esperienza universitaria, ha intrapreso varie strade che hanno contribuito ad alimentare la sua passione per la scrittura.
Nel 2014-15 ha frequentato il corso di Scrittura e Narrazione, organizzato dalla casa editrice Nuvole di Ardesia e tenuto dallo scrittore e insegnante di italiano Vincenzo Ambrosanio, nella splendida cornice di Villa Bruno, a San Giorgio a Cremano. Tra ottobre e novembre 2015 ha partecipato al Corso di Editoria, tenuto a Napoli dal service Talento Letterario. Inoltre dal 2012 ha seguito vari corsi di formazione a Foggia presso la Fondazione Nuova Specie Onlus di Mariano Loiacono e tutt’ora continua a farlo. Il 22 luglio del 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo, intitolato “I guardiani dell’Efterion”, con la casa editrice Bibliotheka Edizioni.

A gennaio 2017 ha inoltre pubblicato su Amazon, in ebook, la fiaba spaziale “Le avventure di Lobo, il pianetino parlante”, premiata ad aprile 2017 come prima classificata della IV edizione del concorso “Libera la fantasia”. Il 21 marzo 2017 ha pubblicato, sempre su Amazon e in ebook, il secondo libro della saga dell’Efterion “I guardiani dell’Efterion, le leggende dello spazio”, che è una raccolta di 18 storie. In seguito ha pubblicato altre storie in self, sempre collegate all’Universo da lui creato. Il 2 settembre 2017 ha ricevuto una segnalazione di merito per una sua poesia nella prima edizione del concorso “Rinnovamenti”. Il 19 settembre 2017 ha pubblicato il fantasy “Malkha, le avventure del giovane Nedo” con la casa editrice LFA Publisher. L’8 ottobre ha ritirato a Roma il premio come miglior giovane autore del concorso “I valori della famiglia, Memorial Giovanni Leone”.
Il 20 ottobre 2017 ha ritirato il premio come terzo classificato al concorso di poesia “Avellino in versi”.
Inoltre sempre nel 2017 ha raggiunto le finali di diversi concorsi letterari tra cui “Una città che scrive” di Casalnuovo di Napoli e al premio Auletta di Salerno. Da novembre 2017 ha iniziato a collaborare con la casa editrice LFA Publisher come editor. Da Gennaio 2018 ha intrapreso una collaborazione con la testata giornalistica International Web Post su cui si occupa di scrivere articoli culturali e con il sito Thrillernord per le recensioni di libri. IL 10 Aprile 2018 ha vinto il premio come primo classificato al concorso Alfonso Gatto di Napoli. Il 17 dello stesso mese ha ricevuto un encomio solenne con medaglia al Premio la Ginestra.
Inoltre, Francesco tra una presentazione e l’altra, ha avuto modo anche di presentare le sue opere in alcune scuole del territorio campano, per stimolare le nuove generazione alla lettura e alla creatività. Da ricordare gli incontri al liceo Giancarlo Siani di Sant’Arpino e al Don Geremia Piscopo di Arzano