Crea sito

ALIFE. Concorso per operatori del Servizio Civile

( Daniele Palazzo) ALIFE-Scade il 26 giugno prossimo(alle ore 14.00) il termine in quanto alla presentazione delle istanze di partecipazione al Bando di Concorso per la copertura dei quattro posti che, nell’ambito del Sevizio Civile nazionale, andranno a potenziare i Centri di Ascolto afferenti alla Caritas della Diocesi di Teano-Calvi. E’ del 24 maggio la promulgazione, a cura del “Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale”, dell’inziativa concorsuale che, aperta a 26.304 giovani dell’intero territorio nazionale, saranno destinati all’evasione e al compimento di progetti di servizio civile in Italia e all’estero. I progetti, di marca Caritas Italiana, ammontano a 187, di cui 181 sul nostro territorio nazionale e i rimanenti 6 all’estero, per un totale di 1.379 posti. I giovani interessati troveranno tutte le informazioni tecniche sul Bando stesso sul sito del Servizio Civile Nazionale. I massimi responsabili dell’articolo progetto alifano tengono  far sapere che “le Caritas della Campania, e, tra esse, quella di Alife-Caiazzo, aderiscono al bando nazionale con il progetto “Campania Ascolta”, indirizzato al potenziamento e miglioramento dei centri di ascolto presenti nelle Diocesi. I dati raccolti negli ultimi anni, infatti, rilevano la necessità di dare sostegno ad altre forme di povertà, come quelle relazionali e sociali.” Dal sito web della diocesi di Alife-Caiazzo, è possibile scaricare sia “la scheda descrittiva del Progetto” che lo schema per la di partecipazione, nonchè quello utile alla dichiarazione per titoli.