Crea sito

CASERTA : DIETRO UN QUADRO TROVA TITOLI DI STATO PER MEZZO MILIONE DI EURO

(dall’Avv. Alessandro Russo) Gentile Direttore, il Sig. Francesco Mennella, casse 1980, originario di Caserta ma residente a Cremona, si è rivolto al nostro Studio per rappresentarci quanto segue. Nel gennaio 2017 mentre si accingeva a far ristrutturare un quadro d’autore (foto allegata) rinveniva dietro lo stesso 4 Buoni del Tesoro del Banco di Napoli per un valore totale di 240milioni di vecchie lire intestati al nonno ed al padre defunti. I titoli, dei quali l’uomo non aveva mai avuto contezza, sono stati fatti stimare da un nostro consulente contabile che ha valutato un rimborso, con il favore degli interessi legali, della rivalutazione e della capitalizzazione, dalla data di emissione a quella del ritrovamento, pari a circa 495mila euro. L’uomo ha conferito mandato al nostro ufficio legale per agire al fine del recupero della somma presso le Poste italiane ed il Ministero delle Finanze obbligati in solido ad“onorare”tutti i debiti esistenti anche prima dell’avvento della Repubblica Italiana.
Per informazioni relative alla riscossione di titoli di credito pubblici anche molto vecchi nel tempo (quali ad esempio : bot, libretti bancari e postali, buoni postali, polizze assicurative) è sufficiente scrivere al nostro Studio associato all’[email protected] ricevere telematicamente e gratuitamente tutte le informazioni necessarie (Vi preghiamo di citare cortesemente l’indirizzo di p.e.)