Crea sito

IV SEMINARIO ITALO-RUSSO DI NAPOLI

(Caserta24ore) NAPOLI Venerdì, 23 marzo 2018 – dalle 9.00 alle 13.30. Sala delle Assemblee del Banco di Napoli Via Toledo, 177 – L’Italia torna a puntare sulla Russia e chiude il 2017 con un export prossimo agli 8 miliardi di euro, in aumento del 19,3% sull’anno precedente. Dopo il biennio nero 2015-2016 il valore delle esportazioni raggiunge il segno positivo e cresce grazie, soprattutto, alla reazione della diplomazia del business italiano che ha ripreso la rotta verso Mosca nonostante il continuo inasprimento dei toni e della tensione geopolitica.
Al IV seminario Italo russo di Napoli, organizzato da Associazione Conoscere Eurasia, Roscongress, Forum economico internazionale di San Pietroburgo in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Banco di Napoli e Banca Intesa Russia, il punto sullo stato delle relazioni tra i due Paesi con focus sulle prospettive di business Napoli-Mosca, a partire dall’agroalimentare e dal turismo. All’evento partecipano anche Sergey Razov, Ambasciatore della Federazione Russa in Italia e Pasquale Terracciano, Ambasciatore d’Italia nella Federazione Russa alla sua prima visita italiana dopo il suo insediamento diplomatico. Intervengono: Maurizio BARRACCO, Presidente Banco di Napoli; Sergey RAZOV, Ambasciatore della Federazione Russa in Italia; Pasquale TERRACCIANO, Ambasciatore d’Italia nella Federazione Russa; Enrico PANINI, Assessore al bilancio, lavoro e alle attività economiche Comune di Napoli; Anna DEL SORBO, Presidente del Gruppo Piccola Industria dell’Unione Industriali Napoli; Antonio FALLICO, Presidente Banca Intesa Russia e Presidente Associazione Conoscere Eurasia; Francesco GUIDO, Direttore Generale Banco di Napoli; Igor KARAVAEV, Presidente della Rappresentanza Commerciale della Federazione Russa in Italia; Francesco MESSINEO, Segretario Generale dell’Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Centrale; Olga LEIN, Vice Chief executive Officer Banca Intesa Russia; Sergio FORELLI, Partner Studio Legale Pavia e Ansaldo Mosca; Ivan KANDYBIN, Direttore Generale della società di finanziamento “AKSIOMA”, Presidente del Consiglio di amministrazione Aeroporto internazionale della città di Voronezh; Massimo DEANDREIS, Direttore generale SRM (Studi e Ricerche per il Mezzogiorno); Adam HAKIMOV, Rappresentante del Presidente della Repubblica Cecena per il circondario federale centrale della Federazione Russa; Andrey YAKOVLEV, Direttore Generale Globus Gourmet; Giuseppe DI MARTINO, Amministratore Delegato Consorzio Tradizione Italiana; Valeriy VAISBERG, Responsabile Ricerche GK Region; Ramzil NIZAMETDINOV, Azienda Agroalimentare “Sovkhoz Alekseevsky”; Dimitri TOKAREV, Marketing manager Gruppo SIMPLE; Gaetano DANIELE, Assessore cultura e turismo Comune di Napoli; Svetlana ANTOSHKINA, Vice Direttore Generale S7 Siberia Airlines; Costanzo IACCARINO, Vice Presidente Nazionale Federalberghi e Presidente Ente Bilaterale Turismo Campania (Hotel Tramontano di Sorrento); Evgenia KONKOL, Presidente Gruppo Spectrum; Antonella GIGLIO, Presidente Distretto Turistico Atargatis – VicePresidente Confapi Napoli; Beata PLUCIENNIK, Vicedirettore Generale VHS Italy, Direttore Regionale VHS (Visa Handling Services); Emil AGAKISHI, Direttore Dipartimento Outgoing Inalex Travel Compania; Amedeo LEPORE, Assessore alle attività produttive della Regione Campania.