Crea sito

Aversa. Presentazione di “Aversa cultura- sapori e identità”

(Caserta24ore) AVERSA Sabato 20 gennaio alle ore 10.30, presso la sede della Pro Loco di Aversa in via Botticelli 10, si terrà la presentazione della prima edizione di ‘Aversa: Cultura-Sapori-Identità’, evento di promozione eno-gastronomica che si terrà nella città normanna dal 26 al 28 gennaio. La manifestazione è organizzata dalle associazioni Democrazia & Territorio e Liburia Felix, in collaborazione con la Pro Loco di Aversa, Fenimprese Caserta, Snag Caserta, e il patrocinio della Regione Campania, Comune di Aversa, Provincia di Caserta e Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università “Luigi Vanvitelli”. Saranno tre giornate aperte al pubblico in cui verranno valorizzate i prodotti e i piatti della cucina tipica aversana, con visite guidate, dibattiti, mostre, stand gastronomici, spazi ludico-formativi sul tema del cibo, dell’ambiente e dell’eco-sostenibilità riservati a bambini e ragazzi. D&T è da sempre vicina alle istanze che tendono a far conoscere le specialità e le bellezze del territorio. Per tale ragione ha deciso di sposare il progetto avanzato dall’associazione Liburia Felix di una manifestazione che dia visibilità alle eccellenze eno-gastronomiche di Aversa e dell’Agro aversano. Ad aprire la conferenza stampa sarà, quindi, il presidente di D&T Luca Ronga, cui faranno seguito gli interventi di Rachele Arena, vice presidente di D&T, Ortensio Falco, Fenimprese Caserta, Rosanna Santagata, Pro Loco Aversa, e Vincenzo Arena, Liburia Felix. La manifestazione mira a diventare un appuntamento annuale per gli operatori e gli appassionati del settore, in modo da esaltare a livello nazionale la tradizione culinaria e i prodotti di eccellenza del territorio aversano, grazie ad un progetto di valorizzazione legato al turismo e alle attività produttive locali. L’evento includerà anche percorsi turistici nelle corti dei palazzi aversani e in ristoranti tipici della città, animazione con performance musicali, teatrali, artistiche e creative, la creazione di un portale e di una app. Nella splendida cornice del Chiostro di San Francesco, nella Villa Comunale o passeggiando lungo un preciso itinerario cittadino, i partecipanti alla manifestazione potranno gustare le eccellenze eno-gastronomiche aversane: lo scarpariello, le polpette di San Paolo, i carciofi arrostiti, la mozzarella di bufala ‘Dop’, i dolci tipici aversani come la Polacca, la Pietra di San Girolamo, i cioccolatini Cimarosa, in un tripudio di piatti storici e di eccellenze artistiche riscoperti e racchiusi nel ‘Paniere dei prodotti tipici di Aversa’.