Crea sito

Brusciano (Na) Festa dei Gigli, serate finali con Enzo Avitabile e i Bottari.

(ilMezzogiorno) BRUSCIANO La Consigliera Comunale Clelia Cortini, coreografa con la sua “Modern Dance” in attività da più di 25 anni, talent scout dal fiuto sottile, esperta di danza e spettacoli, conquistatrice di premi, nel 1995 a Rieti e Fano, nel 2003 alla Repubblica di San Marino, nel 2004 partecipante al Roma Europa Festival, ha colto ancora una volta nel segno aggiudicandosi, a nome dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Giosy Romano, il Concerto di “Enzo Avitabile e Bottari” per la conclusiva serata del 29 Agosto 2017 della Festa dei Gigli di Brusciano. Due le previste serate finali in Piazza XI Settembre, quella di lunedì 28 Agosto che verrà aperta con una italianissima introduzione estetica prodotta da “Manu Moda Hair Stylist” di Brusciano, insieme ai collaboratori targati “Accademia Barberia Elite”. Si conosceranno le evoluzioni in atto nel mondo dei barbieri che da antichi barbitonsori sono divenuti acconciatori e parrucchieri per uomo e persino consulenti di immagine per l’universo maschile che oltre al “rito della rasatura” è alla ricerca di una sua più completa immagine di genere.

Seguirà la “Notte degli Artisti” promossa dalla “Pro Loco Brusciano” presieduta da Antonio Francesco Martignetti, con la partecipazione di artisti di varie discipline. Sul palco di Piazza XI Settembre ci sarà anche una rappresentanza storica del mondo della canzone, con il cantante Luigi Cerciello “Carosone” ed il chitarrista Enzo Di Monda. Simbolicamente verrà passato il testimone alle nuove generazioni emergenti nel campo della musica e del canto, della scrittura e della danza, della pittura e della scultura, del teatro e del cabaret, della fotografia e del videomaking. Questi gli artisti convocati: Emanuela Gambardella, (Danza con Notre Dame de Paris); Carmen Malandrino (Musica leggera); Antonio Carpino (Violinista); Pietro Mingione (Pittura); Giacomo “James” D’alterio (Scultura); Sergio Artruda (Pittura); Giacobbe “Jacob” Granato, (Fotografo e Videomaker); Bons, Felice Granato, (Writer); Typon, Dario Castaldo, (Rapper); Ciro Zellweger (Dj); Emanuele Esposito (Ballerino); Piccoli attori del “Teatro Popolare Napoletano” diretto da Antonio Giorgino e Maria Teresa; I Ficos (Cabaret); Brass Band di Michele Saccone e Mario Gervasio; Mario Palladino (Musicista); Antonio Di Palma “Jack Meneris” (Musicista rock); Squilibrio, Michele Rendina, (Rapper); Tresi Bool, Teresa Sodano, (Cantante); Mimmo Taki, Domenico Modola, (Rapper).
Una Festa dei Gigli quella del 2017 che verrà ricordata per alcuni innovativi aspetti organizzativi a garanzia della sicurezza generale, dopo i tragici fatti di Piazza San Carlo a Torino lo scoro 3 giugno, in ossequio alle recenti disposizioni, norme ed indicazioni del Ministero degli Interni, del Capo della Polizia, Direzione Generale della Pubblica Sicurezza, Prefettura e Protezione Civile. L’intera durata del grande evento festivo vedrà attivo costantemente il Centro Operativo Comunale, C. O. C., con videosorveglianza e massima attenzione alle zone più densamente frequentate, la telelocalizzazione di tutte le macchine da festa lungo il percorso processionale; il servizio di stewarding, con otto propri referenti, che dovrà essere garantito da ogni Associazione dei Gigli. Massima è la collaborazione alle Forze dell’Ordine.
Nei giorni scorsi il Sindaco, Giosy Romano, ha previsto “Una svolta epocale per il nostro paese che seguendo le direttive prefettizie, ci permetterà di potere usufruire di interventi mirati alla sicurezza cittadina stabili e duraturi nel tempo”. Saranno anche vigenti, dal 19 al 29 agosto, le Ordinanze del Sindaco, la n. 35/2017 con divieto di vendita e somministrazione di ogni tipo di bevande in contenitori di vetro, bottiglie bicchieri ecc., e la n. 36/2017 che non permette la vendita ambulante con auto, moto, carrettini, carrelli e similari mezzi di trasporto e distribuzione di vari prodotti.
La Regione Campania ha approvato a finanziamento “La Festa dei Gigli 2017-Nel Segno della Solidarietà”, con proprio decreto n° 86 del 17 luglio scorso, nell’ambito delle graduatorie delle “Iniziative promozionali sul territorio regionale”, verificata la validità del progetto presentato dal Comune di Brusciano premiato con 40mila Euro. Dunque all’insegna del binomio “Solidarietà e Sicurezza” verrà svolta la Festa dei Gigli nella sua 142esima edizione 1875-2017 a Brusciano, Città Metropolitana di Napoli in Italia, Europa.
Il sociologo e giornalista Antonio Castaldo nell’inviare le presenti notizie, nella triste ripetuta circostanza dell’attentato terroristico internazionale del 17 agosto in Spagna ha affermato “Esprimo, a nome mio personale, cogliendo anche il sentimento solidale dell’intera Comunità di Brusciano e delle Associazioni dei Gigli, costernazione per la morte ed il ferimento di tante vittime innocenti fra cui due italiani, Bruno Gulotta e Luca Russo, nell’attentato terroristico di Barcellona. Giunga a tutte le famiglie colpite, alla Città di Barcellona, al Popolo e alle Istituzioni della Spagna la vicinanza e il più profondo cordoglio da Tutta Brusciano”.