Crea sito

Red Bull. Tra i talenti della Formula uno c’è anche un casertano

(Caserta24ore) Alessandro Del Prete (Caserta – CE) sarà il protagonista di un’esperienza lavorativa straordinaria in Scuderia Toro Rosso. Tra i quattro giovani talenti che parteciperanno alla terza edizione di Red Bull On Stage, il programma che offre a 4 studenti e/o neolaureati la possibilità unica di effettuare uno stage retribuito di tre mesi nei dipartimenti Procurement, IT, Logistics, R&D della Scuderia Toro Rosso c’è anche Alessandro Del Prete, 23 anni, laureando in Ingegneria Informatica con la passione per i motori.Dopo aver superato tutte le fasi di selezione – test online, form di candidatura, test specifico per dipartimento e colloquio finale a Faenza riservato ai 12 talenti più brillanti – ed essere risultato uno dei migliori tra più di un migliaio di candidati, dal prossimo 6 luglio Alessandro avrà la possibilità di effettuare una vera e propria formazione sul campo all’interno del dipartimento IT della scuderia italiana di Formula Uno.In merito alla sua partecipazione al programma di tirocinio organizzato da Red Bull il futuro ingegnere casertano ha dichiarato:

“È stata dura, ci speravo, anche se avevo i miei dubbi. Ora sono al settimo cielo: mi aspetto di vivere un’esperienza incredibile, che porterò con me ovunque andrò e di cui potrò andare fiero in futuro”.Il progetto Red Bull On Stage rappresenta dunque un’opportunità straordinaria che darà a 4 giovani la possibilità di costruire una carriera nello stimolante mondo dei motori, come sottolineato anche da Carlos Sainz, pilota ufficiale della Scuderia Toro Rosso per la stagione 2015 di Formula 1. Il giovanissimo talento, infatti, ha tenuto una lecture lo scorso 23 aprile presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi Roma Tre, proprio per presentare l’iniziativa promossa da Red Bull e per invitare gli studenti a partecipare al processo di selezione.