Crea sito

Napoli. Giostrine per disabili in Campania.

(Caserta24ore) NAPOLI “Altri 36 comuni campani avranno i soldi necessari a comprare giostrine inclusive che potranno essere usate dai bambini disabili e la Campania diventa sempre più pronta a permettere anche ai bambini con disabilità di usare le giostre nella villetta comunale vicina alle loro case”. A darne notizia il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione politiche sociali, ricordando che “il finanziamento delle 36 richieste approvato in questi giorni, va ad aggiungersi a quello di altre 100 richieste che erano state finanziate nei mesi scorsi grazie a un mio emendamento alla finanziaria regionale che stanziava i fondi e all’impegno dell’assessore Fortini che ha sposato e sostenuto l’iniziativa”. “Tra l’altro, ho presentato un ulteriore emendamento con il quale chiedo che i risparmi derivanti dal taglio dei doppi vitalizi e di quelli di reversibilità vengano interamente usati per finanziare l’acquisto di altre giostrine inclusive” ha aggiunto Borrelli per il quale “è però necessario che ci sia la massima attenzione e sorveglianza da parte dei comuni e da parte degli stessi cittadini per evitare che le giostrine vengano usate dai vandali che, nei fatti, le rendono inutilizzabili perché le danneggiano, come purtroppo è capitato in alcuni comuni”.