Crea sito

Napoli. Ospedale Pascale. Un modello esemplare per la sanità campana e italiana.

(Caserta24ore) NAPOLI Sanità, sopralluogo del consigliere Borrelli (Verdi) al Pascale: sale operatorie attive anche nei fine settimana e azzeramento della situazione debitoria pregressa con un utile del 17%. Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità, ha effettuato stamane e senza preavviso un sopralluogo presso l’Istituto Pascale per verificare i progressi che la struttura ospedaliera sta registrando sia in termini di gestione economica che in termini di qualità dell’assistenza sanitaria. “Oggi ho trovato le sale operatorie in piena attività, come accade ormai da oltre cinque mesi in questa struttura. Gli interventi chirurgici vengono ormai realizzati nell’arco dell’intera giornata infrasettimanalmente, e anche nei fine settimana. Una politica che ha portato notevoli benefici sia per quanto riguarda la qualità delle prestazioni sanitarie che per l’azzeramento della situazione debitoria pregressa. L’Ospedale, grazie alla sua gestione economica oculata, è riuscito a liberarsi del fardello di oltre 13 milioni di euro di debiti e realizzare quest’anno un utile del 17%. Un dato unico in Italia. In questo modo si può programmare un futuro ancora più efficiente, nel pieno rispetto degli indicatori delle griglie previste dai Lea. Attualmente le liste d’attesa sono di 28 giorni di media. Un modello esemplare di gestione che testimonia l’inversione di tendenza che si è avuta nella nostra regione”. Queste le parole di Borrelli al termine del sopralluogo che ha anche incontrato il direttore generale dell’ospedale Bianchi.