Crea sito

Napoli. Lega Nord:”Bagnoli: lavori ancora fermi. Renzi la smette con le balle elettorali e spieghi il caso De Luca”.

(Caserta24ore) NAPOLI – Entra nel vivo la campagna elettorale e il segretario del Partito Democratico ha ancora voglia di scherzare. Matteo Renzi a Napoli per il tour viene a raccontare l’ennesimo film su Bagnoli. “Ci siamo stufati delle balle di Matteo Renzi, in piena campagna elettorale, il segretario del Pd, ha ancora voglia di raccontare barzellette. L’ultima, riguarda l’impegno del governo su Bagnoli. Non crediamo più alle promesse di questa maggioranza di governo che ha ancora il coraggio di parlare di milioni di euro per la riqualifica dell’area ex Italsider quando i lavori non sono neanche partiti. La gente è stufa e ci chiede spiegazioni. L’unica cosa che hanno saputo produrre in questi anni sono stati copiosi faldoni della Procura nei quali si evince tutta l’incapacità di governo di una regione mortificata oltremodo. L’ultimo fallimento si scrive De Luca e si legge Cantone. Gravissimi i dubbi che nascono dal reportage firmato Fanpage. Ora la parola passa alla magistratura. Occorrono risposte chiare, sia sulla gestione della famiglia del governatore, coinvolta nello scandalo corruzione sui rifiuti, sia sulla effettiva efficacia dell’organo anticorruzione nominato dal governo Renzi. Questa classe dirigente di sinistra ha fallito. Ora, diamo spazio ad un governo di interesse. Prima gli italiani. Salvini, una volta al governo, faccia piazza pulita”. Così il segretario cittadino della Lega a Napoli, Simona Sapignoli, commenta le ultime promesse elettorali del Pd e lo scandalo rifiuti che vede coinvolto il figlio del presidente della Regione Campania, Vincenzo de Luca.