Crea sito

Napoli. Al parco Mascagna al via i lavori per la riapertura grazie ad una petizione on-line

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, promotore della petizione on-line alla pagina https://www.change.org/p/comune-di-napoli-basta-con-i-ritardi-riaprite-in-sicurezza-il-parco-mascagna-chiuso-da-quasi-due-mesi , per chiedere la riapertura immediata del parco Mascagna, già giardini di via Ruoppolo, chiuso dal 13 agosto scorso a seguito dell’improvviso schianto di un grosso ramo di un cedro, petizione che ha superato le 400 firme, esprime soddisfazione per la notizia di queste ore che da domani, 16 novembre, condizioni climatiche permettendo, dovrebbero iniziare i lavori di messa in sicurezza delle alberature per la successiva riapertura del parco.
” Naturalmente continueremo a vigilare sulle modalità e sui tempi con i quali verranno effettuati gli interventi sulle alberature – afferma Capodanno- affinché esso sia il meno invasivo possibile, compatibilmente con la necessità prioritaria di garantire innanzitutto la sicurezza dei cittadini. Gli interventi dovrebbero riguarderanno i 137 soggetti arborei presenti nel parco “.
” Ci auguriamo al riguardo che il parco possa riaprire al pubblico in tempi rapidi e comunque prima dell’inizio delle festività natalizie – puntualizza Capodanno -. Ad ogni modo riteniamo del tutto inconcepibile che per oltre tre mesi sia rimasto chiuso l’unico polmone di verde pubblico a disposizione di un’area densamente abitata, frequentato quotidianamente da tantissime persone, principalmente da bambini accompagnati ma anche da molte persone anziane che, all’interno del parco, hanno a disposizione un apposito spazio attrezzato con tavoli e sedute “.