Crea sito

Napoli. Ghanese tenta rapina in hotel armato di una sbarra di alluminio e viene arrestato

corteo5Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria-Mercato hanno arrestato il 37enne cittadino del Ghana, Kwance Phiphe Akosah Tigyani, in quanto ritenuto responsabile di tentata rapina e lesioni personali.
Lo straniero, privo di documenti e senza fissa dimora, armato di una sbarra di alluminio, ha fatto irruzione nella Hall di un albergo di Piazza Principe Umberto, nel centro storico di Napoli ed ha intimato all’addetto alla reception di consegnargli la sua borsa.
La vittima dell’aggressione, un 24enne di Pomigliano d’Arco, è stata prontamente aiutata da un altro dipendente, un napoletano di 49 anni che ha ingaggiato una colluttazione con Akosah.
Il pronto arrivo della Polizia di Stato, avvisata da alcuni passanti che lo avevano messo in fuga, ha consentito l’arresto dell’aggressore. Gli agenti lo hanno infatti, raggiunto ed immobilizzato mentre provava ad allontanarsi.
Il 49enne napoletano è stato invece condotto al Pronto Soccorso dell’Ospedale Loreto mare dove i sanitari lo hanno medicato per le escoriazioni e contusioni riportate durante la colluttazione e lo hanno giudicato guaribile in 7 giorni.
Dopo l’arresto, Akosah è stato condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.