Crea sito

Napoli. Politica e corruzione, Borrelli: vergognoso che Campania detenga record condannati.

(Caaserta24ore) NAPOLI Partiti si impegnino a non candidare mai più condannati in via definitiva e si provveda a licenziamenti dei dipendenti corrotti della P.A. “Il primato assai poco invidiabile della nostra regione per condannati in via definitiva per il reato di corruzione impone una risposta immediata da parte della politica e delle istituzioni. I partiti si impegnino a non candidare mai più e a non indicare per nomine di partito chi è stato condannato in Cassazione. Al tempo stesso è doveroso avviare i licenziamenti dei dipendenti giudicati corrotti dalla pubblica amministrazione. E’ bene ricordare che la corruzione arreca un danno economico al nostro Paese come ha stimato la Corte dei Conti prevedendo che il costo delle opere pubbliche in Italia lieviti in media del 40% proprio a causa di buste e bustarelle. A pagare, neanche a dirlo, sono i cittadini”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei verdi, Francesco Emilio Borrelli commentando i dati dell’>Università di Torino pubblicati dal Mattino.