Crea sito

Giro d’Italia. A Cassino la provocazione: “Boicottiamo il Giro di mezz’Italia”

Oggi si è tenuta la tappa più a sud d’Italia del Giro, toccando in partenza la città di Cassino per raggiungere San Giovanni Rotondo in Puglia. Proprio a Cassino arriva la provocazione di un gruppo di tifosi che attraverso il passaparola alla partenza hanno invitato gli spettatori a boicottare il Giro. Ma come? Semplicemente non seguendo le tappe in televisione, tagliando così l’audience.

D’Altra parte il prossimo giro partirà in Ungheria, seguendo solo logiche commerciali. Va bene che siamo cittadini europei, ma prima di essere europei dovremmo essere anche italiani.