Crea sito

CASERTA GEMELLATA CON ARQUA’ PETRARCA

(Caserta24ore) CASERTA Lions Club Caserta Host ed Arquà Petrarca si gemelleranno nel corso del “meeting” che si terrà venerdì prossimo 18 maggio (ore 20) a Caserta presso l’Hotel Royal. Presenzieranno il Governatore del Distretto 108/y/a Francesco Capobianco ed il sindaco Carlo Marino. Il rituale protocollo verrà sottoscritto dai rispettivi presidenti, Alberto Martucci ed Anna Maria Pirajno Santicchi, che, col coordinatore del service Mario Scherillo, hanno voluto cementare le relazioni tra i due Clubs esponenziali di realtà socio-culturali e storiche omogenee ricorrendo il bicentenario di Caserta capoluogo di Provincia ed il duecentocinquantenario della specificazione Petrarca assunta dall’ameno centro dei Colli Euganei che piacque tanto al Poeta il quale nel 1369 lo elesse a sua dimora sino alla morte avvenuta nel 1374. La sua casa e la sua tomba sono una forte attrazione turistica. Caserta gli ha dedicato una strada vent’anni fa. Il poeta Giovanni Barile di Capua fu lodato dal Petrarca nel periodo in cui si conobbero alla Corte di Roberto d’Angiò a Napoli. Il poeta Ludovico Paterno di Piedimonte Matese nel XVI secolo si ispirò al Petrarca per le sue 350 Rime in lode di Madonna Marzia. Per Anna Maria Santicchi il gemellaggio rappresenta un significativo ritorno a Caserta, che conquistò il suo cuore oltre vent’anni fa durante il periodo in cui il compianto marito Alessio Santicchi comandò la Scuola sottufficiali dell’Aeronautica Militare.