Crea sito

Napoli. Un Mare da salvare, il M5Stelle lancia la campagna con Sky e Fanpage

L’argomento della due giorni 15-16 dicembre sarà “#AMBIENTE. Come la Rete, il web e le nuove tecnologie ci aiuteranno a salvare il pianeta”. Sarà l’occasione per comprendere come la grande battaglia per la salvaguardia dell’ambiente e dei mari possa essere vinta grazie agli strumenti che l’innovazione tecnologica ci mette a disposizione. Ma anche per conoscere più da vicino la piattaforma Rousseau, attraverso l’esperienza diretta dei tanti portavoce che interverranno nella giornata di sabato, che racconteranno come portare sui territori forme di cittadinanza attiva e di attivismo grazie alla cooperazione in rete dei cittadini.
L’appuntamento è a Piazza Municipio, domani pomeriggio alle 16 e domenica mattina alle 10.
Il programma completo.
SABATO 15 – ore 16:00 – Maratona Rousseau: #innovazione #ambiente #cittadinanzadigitale #intelligenzaollettiva
Moderano Enrica Sabatini e Massimo Bugani

Parteciperanno:
Il Sottosegretario Ministero dell’Ambiente Salvatore Micillo
I Portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera: Conny Giordano, Rina Valeria De Lorenzo, Luigi Iovino, Flora Frate, Virginia Villani, Giovanni Russo, Iolanda Di Stasio, Teresa Manzo, Andrea Caso, Carmen Di Lauro e Angela Ianaro.

I Portavoce del MoVimento 5 Stelle al Senato: Agostino Santillo, Franco Ortolani, Vincenzo Presutto, Francesco Urraro, Maria Domenica Castellone, Felicia Gaudiano, Silvana Giannuzzi, Raffaele Mautone, Francesco Castiello, Luisa Angrisani, Sabrina Ricciardi, Danila De Lucia, Sergio Vaccaro, Fabio Di Micco, Virginia La Mura, Gabriele Lanzi e Sergio Puglia.

I Portavoce del MoVimetno 5 Stelle in Regione Campania: Valeria Ciarambino, Luigi Cirillo, Marì Muscarà e Michele Cammarano.

I Portavoce del MoVimento 5 Stelle al Parlamento Europeo: Isabella Adinolfi e Piernicola Pedicini.

Il Sottosegretario Ministero della Difesa: Angelo Tofalo.

Un grande evento interamente “PLASTIC FREE”: Italia 5 Stelle 2018

Francesco Silvestri – Portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera

Gestire i rifiuti in maniere sostenibile. Compostaggio di comunità, opportunità ed azioni collettive.

Vilma Moronese – Portavoce del MoVimento 5 Stelle al Senato, Presidente Commissione Territorio e Ambiente

Gianni Pietro Girotto – Portavoce M5S Senato, Presidente Commissione Industria

Giancarlo Cancelleri – Portavoce M5S regione Sicilia, Referente funzione Call to Action

DOMENICA 16 ore 10:00 – Abbiamo un solo pianeta. L’innovazione per la sostenibilità ambientale

MARCO ANTONIO ATTISANI – Fondatore e WEO di Watly. Già senior manager nel settore vendite e marketing di diverse società multinazionali per più di 15 anni, è un esperto di energie rinnovabili e tecnologie intelligenti. Nel marzo 2013 fonda Watly, azienda che ha la mission di portare acqua potabile, energia e connessione Internet in ogni luogo del pianeta, soprattutto nelle aree più povere. Watly, il primo computer termodinamico al mondo che promette di migliorare la vita delle popolazioni in difficoltà, è una macchina sofisticata che si è aggiudicata diversi premi (tra cui il “Premio Gaetano Marzotto”, uno fra i più importanti dedicati al mondo delle startup e dell’innovazione) e che è stata inclusa nel programma dell’European Space Agency.

ENRICA SABATINI – Socio Associazione Rousseau e responsabile ricerca e sviluppo. Nata a Pescara, è docente a contratto presso Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti – Pescara, ha un Ph.D. in Scienze ed una laurea specialistica con lode in Psicologia. Candidato Sindaco per le amministrative di maggio 2014, oggi è capogruppo in Consiglio Comunale per il MoVimento 5 Stelle nella città di Pescara. Nell’aprile 2016 inizia a collaborare allo sviluppo di Rousseau, progettando la funzione “E-learning” e realizzando il corso di formazione online per i portavoce in Comune. Successivamente implementa le funzioni “Call to Action” ed “Activism”. Ideatrice e coordinatrice del tour nazionale “Open Day Rousseau”, ha curato anche le edizioni del “Villaggio Rousseau”. Ad oggi, sta curando il progetto della Rousseau Open Academy. Da febbraio 2018 è socia dell’Associazione Rousseau.

ORE 10:30 – 2050: Il mare discarica del mondo?

MARIO TOZZI – Geologo, divulgatore scientifico e saggista. Primo ricercatore presso l’Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), si occupa dell’evoluzione geologica del Mediterraneo centro-orientale. È responsabile per la divulgazione della Federazione Italiana Scienze della Terra ed è membro del consiglio scientifico del WWF. Ha collaborato ai programmi televisivi Rai “Geo&Geo” e “King-Kong”, e condotto “Gaia – Il pianeta che vive”, “Terzo pianeta”, “Allarme Italia”, e alcuni speciali di “Atlantide – Storie di uomini e di mondi”. Collabora con una rubrica fissa sull’ambiente “Un pianeta da difendere”, con la rivista dei soci Coop Italia, con La Stampa e Vanity Fair. Ha collaborato con National Geographic, Newton, Natura, Oasis, UTET e Treccani. Tra i suoi libri ricordiamo Italia segreta (2008), Pianeta Terra ultimo atto (2012), Tecnobarocco (2015) e Paure fuori luogo (2017) e l’ultimo, pubblicato a maggio 2018, “L’Italia Intatta”.

ORE 11:00 – Non esiste futuro senza sostenibilità

DAVIDE CASALEGGIO – Presidente Associazione Rousseau. Nato a Milano, è presidente di Casaleggio Associati. È curatore della ricerca “E-commerce in Italia”. È autore di “I modelli dell’e-business” (Hops) e “Tu Sei Rete” (Casaleggio Associati). È specializzato nella definizione di modelli di business online, nell’impiego aziendale della Teoria delle Reti e dei social network e nel marketing online. Dal 2016 è presidente dell’Associazione Rousseau, il cui compito è di promuovere lo sviluppo della democrazia digitale.

0RE 11:20 – #ambiente: media campaigning e giornalismo d’inchiesta

SARAH VARETTO – EVP News Projects Development, Continental Europe Sky – Presenta la campagna SKY “UN MARE DA SALVARE”. Giornalista televisiva, inizia in Rai dove lavora per alcuni programmi su Rai 2, Rai 3 e Rai News. Fonda miaeconomia.it con Alan Friedman, che dopo due anni dalla nascita, è divenuto anche un programma di La7. Nel 2003 passa a Sky TG24 e ne diventa direttore nel 2011. Lo scorso novembre è stata nominata Executive Vice president News Projects Development, Continental Europe. In questo nuovo ruolo si occuperà di progetti operativi per nuovi contenuti editoriali con particolare attenzione all’evoluzione tecnologica in corso nel mondo dell’informazione. Oltre a questo, Sarah Varetto manterrà anche una presenza a Sky TG24 (che continuerà a guidare fino a dicembre), attraverso la conduzione di programmi e speciali e con un ruolo di editorialista.

ADRIANO BIONDI – Vicedirettore Fanpage.it Editor in chief presso Fanpage.it, la testata nativa digitale lanciata nel 2010 dal gruppo editoriale Ciaopeople che nel 2018 ha realizzato la complessa video indagine su corruzione e smaltimento di rifiuti in Campania chiamata “Bloody Money”.

LICIA COLÒ – Conduttrice televisiva. Inizia la carriera in tv nel 1982 nella storica trasmissione sportiva settimanale Gran Prix. Presenta e scrive Bim Bum Bam, Festivalbar e Buona Domenica. Altri suoi programmi sono L’Arca di Noè e La compagnia dei viaggiatori, Geo & Geo, King Kong ed Il pianeta delle meraviglie. Conduce Alle falde del Kilimangiaro dal 1998 al 2014. Collabora con diverse testate giornalistiche quali Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno. Dopo aver condotto su Tv2000 Il mondo insieme, torna in Rai dopo quattro anni, nel settembre 2018, con la trasmissione naturalistica Niagara, in prima serata su Rai Due.

ALESSANDRO GIULI – Giornalista e conduttore tv. Giornalista professionista dal 2004. Ha cominciato alla redazione del Foglio rosa del lunedì con Giorgio Dell’Arti, del quale è stato condirettore fino al 2017. È stato anche direttore del settimanale Tempi. Oggi fa l’autore televisivo e l’editorialista per i quotidiani Libero, il Tempo e il Corriere dell’Umbria, e per il sito Linkiesta. È co-conduttore di Night Tabloid insieme a Annalisa Bruchi e Aldo Cazzullo.
ORE 12:00 – Governare il cambiamento. Salvare l’ambiente per salvare noi stessi

SERGIO COSTA – Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. Nato a Napoli il 22 aprile 1959, proprio nel giorno in cui si festeggia e si celebra la Terra, entra nel 1987 nei ruoli del Corpo Forestale dello Stato, poi dal 2005 al 2008 comandante della polizia provinciale di Napoli. Nel 2009 è Comandante Regionale Corpo Forestale dello Stato Basilicata. Dal 2012 è Comandante provinciale del Corpo Forestale di Napoli. Dal 2014 Comandante regionale Corpo Forestale della Campania; dal 2017 Generale di Brigata Carabinieri Comandante Regione Carabinieri Forestale Campania. In prima linea nella battaglia sulla Terra dei Fuochi, sono sue le inchieste portanti che hanno disvelato la tragedia campana. Il 31 maggio 2018, al Quirinale, il Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ufficializza il suo nome alla guida del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.