Crea sito

NAPOLI Vomero: che fine hanno fatto i cestini per i rifiuti?

(ilMezzogiorno) NAPOLI ” Da alcuni mesi a questa parte i vomeresi sono alle prese con un vero e proprio giallo, un mistero che riguarda la sparizione dell’arredo urbano, in particolare dalle isole pedonali di via Scarlatti e di via Luca Giordano. Dopo le diverse panchine, al Vomero sono spartiti anche buona parte dei cestini per i rifiuti “. A lanciare l’ennesimo S.O.S. dalla collina è ancora una volta Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari. ” Il già scarno arredo urbano delle strade e delle piazze del popoloso quartiere – afferma Capodanno – si va ogni giorno sempre più depauperando per la scomparsa di alcuni componenti, panchine e cestini portarifiuti, in particolare. Per le prime è stata da tempo segnalata la scomparsa di ben otto panchine, cinque delle quali nell’isola pedonale di via Scarlatti, due nell’isola pedonale di via Luca Giordano e una in via Morghen “.
” Più di recente – aggiunge Capodanno -, sono scomparsi anche buna parte dei cestini per i rifiuti, dei quali, in molti casi, si nota la presenza della sola base, infissa al suolo, con conseguenze immaginabili “.” In particolare – puntualizza Capodanno – nel tratto pedonalizzato di via Luca Giordano, posto tra via Carelli e piazza degli Artisti, ne è rimasto solo uno. Al punto che per sopperire alla loro mancanza, in tale tratto di strada, uno dei tanti bidoncini carrellati che, invece di essere custoditi nelle androni dei fabbricati o negli esercizi commerciali sono perennemente esposti sulla pubblica via, è stato di fatto trasformato in un cestino per i rifiuti, dove i passanti depositano uno di tutto, imbrattando anche l’area circostante “. Capodanno sollecita ancora una volta l’amministrazione comunale partenopea, dopo aver effettuato tutti gli accertamenti e le verifiche del caso, a provvedere al ripristino immediato dei contenitori portarifiuti scomparsi rinnovando, con l’occasione, anche l’invito a reintegrare le otto panchine scomparse dalle strade del Vomero, ponendo una maggiore attenzione verso l’arredo urbano di piazze e strade del quartiere collinare, finalizzata pure all’individuazione dei responsabili i eventuali manomissioni, per i provvedimenti del caso.