Crea sito

Formia. Al via l’anno scolastico e il sindaco visita il Convitto dell’Alberghiero Celletti

E’ iniziato sabato l’anno scolastico, per gli alunni dell’Alberghiero Celletti e del complesso residenziale per gli alunni fuori sede: il Convitto annesso.
Ed è proprio il convitto che il nuovo sindaco di Formia ha voluto visitare, al termine dell’incontro con gli alunni dell’alberghiero per gli auguri di buon inizio anno scolastico.
Accompagnata dai professori Manzo M.R. e Villano A, la sindaca (nella foto al centro) anche lei docente, la prof.ssa Paola Villa ha visitato gli alloggi dei convittori e delle convittrici, la ‘palestrina’ e gli ambienti di studio del convitto. Ha rimarcato l’importanza dell’aspetto educativo con gli educatori presenti: il coordinatore Valter D’Acunto e l’educatore Gianluca Parisi ed ha promesso che farà spesso visita alla struttura. Non era presente il dirigente scolastico Monica Piantadosi colpita da un lutto familiare. L’alberghiero Celletti è frequentato da moltissimi alunni provenienti dalla Campania: il fenomeno del pendolarismo degli studenti fuori sede è in aumento, “ma fare il pendolare tutti i giorni, significa alzarsi presto la mattina, arrivare a scuola sonnolenti – fa sapere l’educatore Ermanno Agresti – e tornare a casa affamati alle 15:30-16:00 del pomeriggio. Difficile studiare in queste condizioni; per questi alunni c’è il convitto”.

Inoltre il Convitto è una risorsa per la città di Formia, perché anche attraverso progetti di reti di scuole è possibile la frequenza come semiconvittori il solo pomeriggio per tutti gli alunni, al fine di fare i compiti e svolgere attività ludico ricreativa fino alle 18.
Altre info sul convitto, pagina facebook —> https://www.facebook.com/convittocelletti/