Crea sito

Capodrise, palestra della scuola “Ienco” intitolata ad Antonio Stellato

(Caserta24ore) CAPODRISE. È stata intitolata ad Antonio Stellato la palestra della scuola primaria “Elpidio Ienco” di Capodrise. Antonio, lo ricordiamo, nel febbraio nel 2016, appena 16enne, durante una partita di calcetto con gli amici, si accasciò al suolo per un malore e morì. Questa mattina (15 febbraio), si è svolta la cerimonia, alla quale hanno partecipato, tra gli altri, il papà e la mamma del ragazzo, Gaetano e Anna, la preside dell’istituto comprensivo “Giacomo Gaglione”, Maria Belfiore, a cui si deve l’intitolazione, il sindaco Angelo Crescente, gli assessori Antonella Marotta e Angelo Andrea Cecere, il rappresentante dei genitori della scuola, Luigi Raucci, e il comandante della Polizia municipale, Clemente Piccolo. Il rito della benedizione è stato officiato da Giuseppe Di Bernardo, parroco della comunità parrocchiale “Sant’Andrea Apostolo Immacolata concezione” di Capodrise. Poi, il taglio del nastro e, infine, una dimostrazione sportiva a cura dei alunni, con la supervisione di un delegato del Coni. L’intitolazione è coincisa con la restituzione simbolica della palestra alla scuola, per anni gestita da un’associazione dilettantistica di pugilato. Per l’occasione i locali sono stati oggetto di manutenzione straordinaria e tinteggiatura.