Crea sito

Caserta. Giornata per la vita, un mini corteo per ricordare il no all’aborto

Si è tenuto nel pomeriggio di sabato da piazza Vanvitelli a piazza Dante una ‘passegiata’ di sensibilizzazione sul tema dell’aborto. Potrebbe sembrare una tematica superata dalla storia, ma non è così per il comitato “No194” (la 194 è la legge che ha istituito l’aborto in Italia negli anni ’70 ndr). A Caserta da sei anni i volontari del comitato, coordinati dal responsabile provinciale Paolo Mesolella, sia con il freddo che con il caldo, con la pioggia o con il vento periodicamente con presidi, infopoint e preghiere manifestano il loro inno alla vita. “Siamo per il diritto alla vita – riferisce uno dei partecipanti che continua – quello che vogliamo fare è sensibilizzare le donne a portare avanti le gravidanze indesiderate per affidare i neonati a strutture dove possano essere dati poi in affido e in adozioni alle tante coppie italiane che non possono avere figli”. Presente anche una delegazione proveniente da Benevento.