Crea sito

Napoli. Rubavano auto di lusso e le immatricolavano in Polonia e circolavano in Italia

La Polizia Stradale ha sgominato un’illecita attività di riciclaggio di vetture con targa polacca, tra la Campania e la Lucanica, con il sequestro di cinque veicoli e denunciate in stato di libertà quattro persone, tra i 31 e i 59 anni.
Le vetture erano state tutte rubate e ritrovate nel quartiere Pianura. Risultavno essere di proprietà e noleggiati presso due società di autonoleggio con sede legale in Polonia ma attive in Italia. Si tratta di un Range Rover Evoque, un’Audi, un Nissan Qashqai, una Fiat 500X ed una Smart Fortwo.
Gli agenti, specializzati nelle investigazioni su questo traffico illecito, sono risaliti alle auto sebbene ne fossero stati mutati i dati identificativi e nascosti in diversi contesti ambientali. Due delle vetture rinvenute erano state rubate nella provincia di Napoli tra dicembre scorso e maggio di quest’anno. L’operazione di Polizia ha infine consentito di arginare i fenomeni dei mancati pagamenti dei pedaggi autostradali e delle elusioni delle sanzioni amministrative relativi ai veicoli con targa straniera.