Crea sito

Funerali Necco. Borrelli. Ingiustificabile l’assenza della società del Napoli che ha dimenticato chi ha raccontato i suoi anni migliori

(Caserta24ore) “Non potevo mancare al funerale di Luigi Necco, un napoletano autentico, che meritava quel riconoscimento che le Istituzioni non hanno fatto mancare vista la presenza di Sindaco e Presidente della Regione, mentre, purtroppo, spiccava l’assenza di rappresentanti del Calcio Napoli”.
Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, sottolineando che “l’assenza di calciatori e dirigenti del Calcio Napoli è stata notata, tanto che, alla fine della cerimonia in Chiesa, non sono mancate le contestazioni di tanti tifosi che erano presenti e che hanno voluto omaggiare Luigi Necco mettendo sulla sua bara una sciarpa del Napoli”. “Davvero non ci si riesce a spiegare perché non c’erano rappresentanti della SSC Napoli visto che Necco ha raccontato, in un modo unico e indimenticabile, gli anni migliori vissuti dalla squadra azzurra, quelli in cui la società era nelle mani di Ferlaino che era presente in Chiesa” ha aggiunto Borrelli sottolineando che “i napoletani, invece, non hanno dimenticato Necco e si sono stretti intorno alla sua famiglia in questo brutto giorno”.