Crea sito

Campagna (Sa) il Premio Sele D’Oro Mezzogiorno a Eddy Napoli

(Caserta24ore) CAMPAGNA (Sa) Sabato 15 agosto a Campagna (Sa) si chiude con successo la prima parte del
Premio Sele D’Oro Mezzogiorno. Seconda parte da giovedì 3 settembre fino a sabato 12 settembre a Oliveto Citra
Sabato 15 agosto a Campagna (Sa) si chiude con successo la prima parte del Premio Sele D’Oro Mezzogiorno, il riconoscimento nato a Oliveto Citra, a seguito del tragico terremoto in Irpinia del 1980, che mira a valorizzare i percorsi di sviluppo, i risultati positivi in campo sociale, economico e culturale e la rinascita di un territorio così fortemente provato dagli eventi calamitosi.La prima tranche del ricco programma ha interessato tutta la valle con entusiasmanti appuntamenti storici, musicali ed enogastronomici: Caposele, Laviano, Calabritto, Castelnuovo Di Conza, Colliano, Valva, Senerchia, Santomenna, Campagna. Ma la macchina organizzativa del Premio Sele D’Oro è già all’opera per la sua settimana clou che si terrà da giovedì 3 settembre fino a sabato 12 settembre a Oliveto Citra con i seminari, il Festival Teatrale Nazionale, la Rassegna cinematografica “Mezzogiorno e 35 mm”, le mostre e la speciale sezione “Demo d’Autore”, una vetrina dei migliori talenti musicali emergenti.Intanto, però, sabato 15 agosto si conclude la prima parte del Premio a Campagna. Si inizia alle 18.30 con Gianmaurizio Foderaro, giornalista radio Rai ed Eddy Napoli, la voce storica dell’orchestra italiana di Renzo Arbore. Con loro, un percorso per riscoprire il Borgo antico e cosa si cela nel Museo-Itinerario della Memoria e della Pace.Sarà proprio Eddy Napoli (ore 21.30) a salire sul palco per rendere omaggio, con la sua poesia e le sue note, alla prima parte del Premio Sele d’Oro. Alla fine del concerto si assaporeranno le tracce contadine di Campagna con assaggi di Matass e Fasul, la pasta di grano fatta in casa cucinata con fagioli. “Siamo soddisfatti per il successo che sta riscontrando il Premio Sele d’Oro. – dichiara Carmine Pignata, sindaco di Olivetro Citra – Vorrei ringraziare e condividere i risultati con tutti i sindaci dei paesi dell’Alta Valle del Sele. Siamo già in dirittura d’arrivo per la parte clou del Premio Sele d’Oro, una delle più prestigiose e oramai “storiche” manifestazioni culturali del Sud Italia che si celebra da ben 31 anni e che si svolgerà a settembre a Oliveto Citra. A breve comunicheremo tutti i dettagli e vi aspettiamo numerosi!”

L’evento ”Sele d’Oro… NUTRIMENTI. Cibo, cultura, tradizioni” è realizzato con il co-finanziamento dalla Regione Campania – Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali con risorse del PAC – Piano di Azione e Coesione “Piano strategico per il turismo – Programma di eventi promozionali”. E gode del patrocinio di: RADIO RAI, Padiglione Italia – Expo Milano 2015, Provincia di Salerno, Fondazione con il Sud, Fondazione Mezzogiorno Europa, Giffoni Experience, AISM – Associazione Italiana Sviluppo Marketing, Associazione Nazionale Città dell’Olio, Comunità Montana del Tanagro Alto e Medio Sele.
Sabato 15 Agosto CAMPAGNA ore 18.30 | Luoghi narranti
Borgo antico e Museo-Itinerario della Memoria e della Pace
con Gianmaurizio Foderaro ed Eddy Napoli
ore 21.30 | Palcoscenici d’autore
FESTIVAL SELECTION – Artisti dei migliori festival d’Autore in concerto Eddy Napoli
Sapori in scena | Tracce contadine nella Valle del Sele MATASS E FASUL
Da Giovedì 3 a Sabato 12 Settembre OLIVETO CITRA PREMIO SELEDORO MEZZOGIORNO XXXI edizione d’Oro Mezzogiorno | XXXI edizione. Dibattiti | Festival Teatrale Nazionale | Rassegna cinematografica “Mezzogiorno e 35 mm”
Mostre | Eventi speciali | Demo d’Autore – Vetrina dei migliori talenti musicali emergenti
Sabato 12 settembre SABATO 12 SETTEMBRE ore 21.30 | Piazza Europa
“Mediterranei” Serata di Gala e cerimonia di consegna dei premi della XXXI Edizione del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno conducono Mimmo Liguoro e Gianmaurizio Foderaro. Concerto conclusivo