Crea sito

Lettera aperta al commissario dell’ASL e al Presidente della Regione Campania

(da Michele Vigliotti) “Professo, mi mandano a comprare il sale!” E’ l’amara conclusione del dott. Iulianiello, coordinatore e primario incaricato del reparto di Nefrologia e Dialisi di San Felice a Cancello. Allarga le braccia sconsolato, il povero dottore, è andato per l’ennesima volta a parlare col Commissario provinciale dell’ ASL … promesse o parole dette solo per calmare legittime preoccupazioni. Azioni concrete, nulla!
Ad oggi ci sono tre infermieri che fanno quasi ogni giorno turni 8 – 20 defatiganti ed impossibili: sono solo cinque, in questo momento gli infermieri, per due turni di pazienti. Il caposala infortunato, un altro infermiere, appena arrivato, scivolato e polso fratturato, un’altra infermiera in malattia per sfinimento…
Ma anche coi medici siamo al lumicino: tre dottori che devono riempire due turni di dialisi, e poi c’è l’ambulatorio. Ed ancora, c’è uno spogliatoio 2X3 che dovrebbe servire a 25 pazienti sui due turni: e per fortuna che quest’ anno funziona il condizionatore. Il nervosismo si tocca con le mani, nonostante la assoluta professionalità dei dottori Iulianiello e Di Duzzi, della dott.ssa Giordano. E adesso segue il problema vacanze: come e quando andranno in ferie i sanitari e gli infermieri? come si potrà assicurare il servizio?
Il Rettore Dirigente Scolastico Prof. Michele VIGLIOTTI