Crea sito

Santa Maria Capua Vetere. Attesa per il campionato di kick boxing

(Daniele Palazzo)  SANTA MARIA CAPUA VETERE-Manca poco, ormai, all’attesa manifestazione, che, di marca Pro Loco “Spartacus”, vedrà, il 17 giugno prossimo, la Federazione Italiana “Union Fighters” impegnata nella conduzione del primo evento sportivo di kick boxing(Categoria 75 Kg.), in città. Sabato prossimo, dunque, tutti in Villa Comunale(ore 20.00), per il primo campionato professionistico di disciplina, denominato “K1 Style Kick Boxing”. Al ghiotto appuntamento sportivo, parteciperanno alcuni tra i migliori atleti nazionali, oltre che di kick boeing, anche di muay tai, free boxe e difesa personale. Molto attesa la performance del campione locale Guglielmo Gicco, che, possente, forte e determinato, è e rappresenta una vera promessa del kick boxing nazionale. L’eroe sammaritano di disciplina, in forza al “Team Pitbull Giacco, combatterà contro l’altrettanto bravo Francesco Pedana, del “Team Tiger Panaro”. Per la kermesse(l’ingresso è gratuito per tutti), che, manco a dirlo, si presenta molto eccezionale e, addirittura, unica per la provincia di Caserta, si profila un successo strabiliante e, per dirla con il linguaccia usato dallo staffa di lavoro del sodalizi organizzatore, da vero “sold-out”.