Crea sito

Napoli. Video mostra furto scooter a Ingegneria.

(Casertas24ore) NAPOLI E’ la prova che i parcheggiatori abusivi sono anche complici dei ladri
“I parcheggiatori abusivi tanto pressanti nel chiedere il pizzo a chi vuole parcheggiare auto e moto nelle zone che controllano, spariscono o fanno finta di non vedere quando arriva il ladro per rubare il mezzo che, in teoria, dovrebbe tenere d’occhio”. Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza postando su fb “un video lanciato da Assi, associazione degli studenti di Ingegneria, in cui si vedono due ladri che rompono la catena e rubano uno scooter nel parcheggio della facoltà di Ingegneria, nei pressi del San Paolo, nell’indifferenza generale, come se fosse la cosa più normale di questo Mondo”.
“Questo video è la dimostrazione che i parcheggiatori non garantiscono neanche di trovare la moto o l’auto che gli si affida e, spesso, sono complici dei ladri” ha aggiunto Borrelli per il quale “non è più rinviabile un’azione straordinaria per liberare Napoli da questa gente”.

Abbiamo ricevuto questo video che sottolinea ancora una volta come quotidianamente si tenti di fare sciacallaggio sulla pelle di chi prova con non pochi sacrifici a studiare.Invieremo il video alle istituzioni e segnaleremo la cosa per l’ennesima volta alla questura, sottolineando quanto sia necessaria una maggiore accortezza alla sicurezza degli spazi antistanti i nostri plessi, soprattutto in virtù del fatto che con l’allungarsi delle giornate sarà anche maggiore il numero di scooter in sosta. Invitiamo comunque a denunciare alle autorità i casi di furto, poiché spesso e volentieri ci viene risposto che in mancanza di tali denunce non è possibile intervenire.**AGGIORNAMENTO 15/04 Vogliamo che sia garantita maggiore sicurezza nei plessi! Firma la Petizione qui —-> https://www.facebook.com/assi.ingegneria.page/posts/1862530760466053

Опубліковано Assi Ingegneria Середа, 11 квітня 2018 р.