Crea sito

Ottava edizione di “Memoriae” – Giorno della Memoria 27 gennaio 2017

(IlMezzogiorno) NAPOLI La Fondazione Valenzi e l’Associazione ALI promuovono annualmente, come sapete il proprio progetto istituzionale “Memoriae”, posto anche quest’anno sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.  L’ottava edizione si svolgerà venerdì 27 Gennaio 2017 dalle ore 9.30 al Teatro Trianon di Napoli (Piazza Vincenzo Calenda, 9). L’ingresso è gratuito. Saremmo lieti di poter ospitare una rappresentanza di studenti dei Vostri Istituti. Motivi organizzativi, protocollari e di capienza della sala, ci impongono di fissare, al momento, il numero di partecipanti per ogni singola scuola ad un massimo di 40 tra alunni e accompagnatori.
A tal fine segnaliamo, di seguito, il programma della giornata anche per dare la possibilità ai docenti di poter eventualmente meglio preparare le classi ai temi trattati: Consegna dei Magen David in oro a:
1.    Marco De Paolis, Procuratore militare della repubblica di Roma per la sua attività di rappresentante della pubblica accusa, esperto in materia di crimini di guerra della seconda guerra mondiale

(sezione Memoriæ della Shoah);
2.    Gaetano Vallefuoco, comandante provinciale di Vigili del fuoco di Napoli (sezione Memoriæ di impegno civile), per l’impegno verso le popolazioni terremotate;
3.    (alla memoria di) Giancarlo Siani, giornalista, ucciso dalla camorra il 23 settembre 1985 (sezione Memoriæ delle vittime della criminalità).
Sono previsti ntermezzi musicali. Le scuole che intendono partecipare possono anche proporre (entro il 20 gennaio) eventuali lavori sul tema realizzati dagli studenti.
L’adesione all’evento dovrà pervenire a mezzo email all’indirizzo [email protected]    entro e non oltre il giorno 13 Gennaio 2017. Sarà seguito l’ordine cronologico di prenotazione.
I Dirigenti e i singoli docenti per qualsiasi altra informazione inerente l’iniziativa potranno scrivere all’email[email protected] Sarà infine nostra cura, appena definito, inviare il programma definitivo ed anche quello complessivo di tutte le iniziative collaterali di Memoriae 2017.

Si invia di seguito una informazione per la preparazione delle scolaresche sulla figura del giudice De Paolis:
È procuratore militare della Repubblica di Roma. Per la sua attività di rappresentante della pubblica accusa è considerato uno dei maggiori esperti in materia giuridica di crimini di guerra della seconda guerra mondiale. È stato titolare delle indagini relative ad oltre 450 procedimenti per eccidi di popolazione civile e di militari italiani commessi in Italia e all’estero dopo l’8 settembre 1943. Dal 2003 al 2012 ha istruito e portato a dibattimento 18 processi, per le più efferate stragi nazi-fasciste compiute in Italia dopo l’8 settembre 1943. Tra questi, quella di “Marzabotto-Monte Sole” (più di 800 vittime), “Sant’Anna di Stazzema”, (circa 470 morti), “San Terenzo e Vinca”, (oltre 350 persone trucidate), “Civitella in Val di Chiana (circa 200 vittime), “Vallucciole, Stia e Monchio”, (360 vittime), “Padule di Fucecchio” (più di 180 civili assassinati). Ha inoltre indagato su alcuni eventi legati all’eccidio della Divisione Acqui a Cefalonia (ottenendo la condanna all’ergastolo del caporale della Edelweiss Alfred Stork) e in altre isole del Dodecaneso.
Libri consigliati:
Marco De Paolis – Paolo Pezzino “Sant Anna di Stazzema. Il processo, la storia, i documenti”, Viella
Marco De Paolis – Paolo Pezzino “La difficile giustizia. I processi per crimini di guerra tedeschi in Italia (1943-2013)”, Viella
Luca Baldissara – Paolo Pezzino “Il massacro. Guerra ai civili a Monte Sole”, Il Mulino
Alfio Caruso “Italiani dovete morire”, Longanesi
Film e documentari consigliati:
Cefalonia e le altre stragi (http://www.raistoria.rai.it/articoli-programma/cefalonia-e-altre-stragi/31459/default.aspx)
Quello che abbiamo passato. Memorie di Monte Sole (documentario di Marzia Gigli, Maria Chiara Patuelli e Comunicattive)
Il mandolino del capitano Corelli
Lucia Valenzi