Crea sito

TEANO. Gli alunni del Foscolo e del Galilei a Cesena ospiti di Tele Romagna

IL FOSCOLO a Tele Romagna(Paolo Mesolella) TEANO – SPARANISE Dopo la redazione del Resto del Carlino di Rimini e la redazione de La Voce di Faenza gli alunni dell’ISISS Foscolo di Teano e del Galilei di Sparanise approdano a Cesena presso la redazione di “Tele Romagna”. Continua con grande entusiasmo l’esperienza dei venti studenti del Liceo Scientifico e del Liceo Classico dell’ISISS Foscolo di Teano e di Sparanise impegnati nello stage aziendale “Professione Reporter”. Il percorso formativo che si pone l’ obiettivo di migliorare i livelli di conoscenza e di competenza dei giovani in un’ottica di alternanza scuola lavoro. Dopo le tappe di Rimini e di Faenza quindi gli alunni sono ospiti in questi giorni della redazione di Teleromagna a Cesena. “Lo stage – spiegano le professoresse Faella e Piccirillo, che accompagnano gli alunni, si sta svolgendo a Rimini presso la sede Assoform, in convenzione con la Confindustria e siamo ospiti di diverse testate giornalistiche e televisive quali “Il Resto del Carlino”, “ La Voce di Romagna” e “Teleromagna”. Il Pon sta offrendo ai nostri alunni l’opportunità di confrontarsi personalmente con professionalità del mondo del giornalismo e della televisione come Enrico Pasini e Raimondo Baldoni e di entrare nel vivo della comunicazione efficace e diretta. Tra le tante attività, di grande interesse per tutor e corsisti è stato l’incontro con l’esperto di marketing e comunicazione turistica Stefano Possenti tenutosi a Bagno di Romagna, il Possenti ha suscitato nei nostri alunni tanta curiosità e attenzione ed ha favorito un dialogo attivo e costruttivo sulla comunicazione efficace e persuasiva. Altro momento formativo è stata la partecipazione degli stagisti, quali ospiti d’onore, presso la sala di registrazione di Teleromagna, dove hanno partecipato alla messa in onda di una trasmissione condotta dai giornalisti Elisa Gardini e Giorgio Pessotti. Molto soddisfatte le due docenti tutor, Prof.sse Giuseppina Faella e Annunziata Piccirillo in quanto i corsisti, con il loro interesse e il loro comportamento sempre rispettoso continuano a ricevere plausi dagli enti organizzativi, dalle figure istituzionali incontrate e dai professionisti con cui interagiscono.