Crea sito

Napoli. Campania insolita e segreta

(Caserta24ore) NAPOLI Presentazione guida| 14 giugno 2018, h 17:30, Sala Cirillo, Palazzo della Città Metropolitana Piazza Matteotti, Napoli. Oltre ai grandi complessi museali e archeologici che attirano migliaia di visitatori da tutto il mondo, la Campania possiede un ricco patrimonio di luoghi insoliti e segreti diffuso su tutto il territorio regionale. Giovedì 14 giugno 2018 alle ore 17:30 presso la Sala Cirillo del Palazzo della Città Metropolitana di Napoli (piazza Matteotti) la presentazione della nuova guida Jonglez (di Maria Franchini e Valerio Ceva Grimaldi) sarà l’occasione per scoprire e svelare alcuni di queste realtà culturali.Il volume, distribuito in tre lingue, descrive oltre 130 luoghi poco noti e inaspettati di Napoli e dell’intera Campania: chiostri nascosti, palazzi nobiliari, antichi teatri scavati nella roccia, giardini segreti, case-Museo, «per scoprire un territorio ricco di storia e cultura ma spesso poco conosciuto innanzitutto dagli abitanti» Una lastra marmorea che trasuda due volte l’anno, un’eccezionale escursione subacquea fra i mosaici e i resti di un’antica città romana, uno spettacolare anfiteatro popolato da spettatori di pietra, tradizioni pagane mai scomparse, il più grande incensiere del mondo, una sublime biblioteca nascosta in un monastero, l’impronta dei battiti d’ali dell’arcangelo san Michele, i flagellanti di un rito penitenziale fuori dal comune, incredibili obelischi giganti portati a spalla in processione, i vasi delle Nozze di Cana in un santuario sconosciuto, affreschi eccezionali straordinari e ignorati…

Lontano dalla folla e dai cliché, la Campania possiede, dall’entroterra alle coste, uno dei patrimoni culturali più ricchi d’Italia. A poca distanza dai siti di fama mondiale come Sorrento, la costiera Amalfitana, Pompei, il Vesuvio, Caserta o Napoli, questa stupenda regione cela tesori sorprendenti che si rivelano solo a chi desidera allontanarsi dai soliti itinerari e agli abitanti più curiosi. Una guida per chiunque creda di conoscere bene la Campania o per chi volesse scoprire il volto nascosto di questa regione.