Crea sito

Capri. La sorella di Belen col permesso di soggiorno scaduto? Dove sono i leghisti?

Cecilia Rodriguez, Borrelli e Simioli: dove sono finiti tutti i leghisti e gli urlatori del ‘rimandiamoli a casa loro’? Ci auguriamo che agli altri migranti siano riservate le stesse attenzioni della Rodriguez, a partire dalla celerità dei tempi per avere il permesso di soggiorno
“Cecilia Rodriguez in vacanza a Capri circola con il permesso di soggiorno scaduto eppure non c’è traccia di leghisti e urlatori professionisti del ‘rimandiamoli a casa loro’. Evidentemente si sta affermando nel Paese un nuovo tipo di razzismo, legato più al conto in banca che non al colore della pelle o alla nazione di provenienza. Il vero auspicio è che le attenzioni riservate alla sorella di Belèn vengano rivolte anche alle migliaia di migranti non clandestini o delinquenti che nel nostro Paese attendono mesi e mesi per avere il rinnovo del permesso, vivendo nell’incubo di essere fermati a un posto di blocco e essere rimpatriati. In un Paese civile i tempi di attesa per il rinnovo non dovrebbero superare i trenta giorni. E questo deve valere sia se ti chiami Cecilia Rodriguez e sei un super vip super bello che in qualunque altro modo. Verificheremo i tempi che ci vorranno per il suo rinnovo per vedere se sono in media con gli altri o se esistono corsie preferenziali anche in questo campo”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei verdi, Francesco Emilio Borrelli e il conduttore radiofonico, Gianni Simioli.