Crea sito

Itinerari di viaggio. L’eremo di Santa Caterina del Sasso sul lago Maggiore

Il complesso monastico di Santa Caterina del Sasso e' un complesso residenziale costruito da un ricco mercante nel XII secolo, per vivere da eremita in seguito ad un voto (scampo' a un naufragio).

Nei secoli successivi fu retto da monaci, prima domenicani poi carmelitani. Nel 1770 l'eremo fu abbandonato e solo nel 1970, quando la proprieta' passo' dalla Chiesa alla Provincia di Varese, sono iniziate attivita' di restauro per salvarlo dallo stato di degrado e per riportarlo all'antico splendore. Oggi nella struttura vivono monaci e monache francescani di Betania. La Fraternità è un istituto di vita consacrata di diritto diocesano composto da religiosi (sia chierici che laici) e religiose.

Clicca QUI per tutti i nostri itinerari di viaggio