Crea sito

Teano- Sparanise. Il Foscolo sugli scudi ai vertici di Eduscopio

(Caserta24ore) TEANO – SPARANISE. SECONDO POSTO PER IL CLASSICO E LA RAGIONERIA, TERZO POSTO PER LO SCIENTIFICO
L’ISISS Ugo Foscolo di Teano e Sparanise, ritorna sugli scudi ai vertici di Eduscopio, la speciale classifica di merito delle scuole stilata dalla fondazione Agnelli in vista delle prossime iscrizioni. Dopo il terzo posto dello scorso anno per il Liceo Scientifico, quest’anno l’offerta formativa del Foscolo si è affermata oltre ogni aspettativa con il Liceo Classico e la Ragioneria al secondo posto in Provincia ed un buon punteggio a livello Nazionale.riamo spesso dell’erba del vicino, – commenta il prof. Luigi Coppolino, docente di Informatica. “Ci innamoatica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università Partenope di Napoli, poi guardiamo i dati e scopriamo che la nostra scuola, non ha nulla da invidiare alla scuole più grandi della città. Nella graduatoria dei Licei Classici della provincia di Caserta, infatti, il Foscolo di Teano e Sparanise è risultato secondo nella provincia, con un ottimo valore a livello nazionale; nella graduatoria dei Licei Scientifici il Foscolo è terzo nella Provincia di Caserta; nella graduatoria dell’Istituto Tecnico Commerciale: l’Istituto Galilei/Foscolo di Teano e Sparanise è ancora secondo per merito nell’intera provincia di Caserta. E questo grazie al Dirigente scolastico Paolo Mesolella e ai docenti che, oltre ad essere molto bravi sono anche umani. Tra le scuole casertane, quindi, il Foscolo di Teano e Sparanise è quella che è salita sugli scudi in più indirizzi di Studio.

Al Liceo Classico è diventata seconda dopo il ‘Giannone’ di Caserta, allo Scientifico è terza dopo il ‘Pizzi’ di Capua, per l’Istituto tecnico è seconda. Tre importanti traguardi che appaiono evidenti anche attraverso i dati Invalsi resi noti solo tre giorni fa del Ministero. Un successo che è stato possibile anche grazie alle molteplici attività di recupero e potenziamento delle materie di studio, l’acquisizione di certificazioni linguistiche ed informatiche e la partecipazioni degli alunni a progetti Regionali e a stage in Italia e all’estero. Da quest’anno poi, si è ampliate l’offerta formativa della scuola con il liceo Classico con Potenziamento Inglese ( con lo studio 7 ore di lingua inglese a settimana), il Liceo Scientifico con Progetto Biomedico, il Liceo Linguistico con certificazioni Cambridge e Delf, con il Liceo Scienze Umane con potenziamento Economico, l’indirizzo Sistemi Informativi Aziendali con certificazione EiPass, l’indirizzo Amministrazione Finnze e Marketing con potenziamento Sportivo, il Geometra con curvatura ecologico Ambientale, l’indirizzo Turismo con certificazioni inglese e francese, il Centro Provinciale per l’istruzione degli Adulti CPIA e la scuola serale per l’indirizzo Ragioneria. “La nostra scuola, spiega il preside Paolo Mesolella, ha un’origine antica, il nostro liceo Classico è stato il primo ginnasio municipale della provincia e ques’anno ha compiuto 153 anni. E’ stato sempre fiero della sua storia ultracentenaria. Perché è la fortuna delle città antiche quella di avere una propria storia, con una propria tradizione culturale ed un liceo classico municipale: il Giulio Cesare di Roma, il Tito Livio di Napoli, il Sallustio di Sulmona, L’Orazio di Venosa, il Pitagora di Siracusa. Ci rende ancora più orgogliosi sapere che anche noi, dopo tanti anni, siamo ritornati ad essere tra i primi dela Provincia”