Crea sito

Capua. Presentata la nuova stagione teatrale al Ricciardi

(Caserta24ore) CAPUA Toni Servillo, Sabrina Ferilli, Serena Autieri, Leo Gullotta, Lina Sastri, Luca De Filippo sono solo alcuni dei protagonisti in scena al Teatro Ricciardi di Capua a partire dal prossimo novembre.
Gli abbonamenti possono essere da 10, da 6, e da 4 spettacoli
E’ stata presentata questa mattina, nella sala consiliare del Comune di Capua, la stagione teatrale 2015/2016 del Teatro Ricciardi di Capua. Si rinnova la collaborazione tra lo storico teatro capuano, inaugurato lo scorso inverno dopo anni di chiusura, e il Teatro Pubblico Campano riservando al pubblico la consolidata qualità degli spettacoli e non poche novità. Due su tutte: la scelta di spettacoli di respiro più nazionale rispetto alle passate stagioni che prediligevano espressioni più “campane” e la modularità degli abbonamenti, con pacchetti da 10, da 6, e da 4 spettacoli. Al tavolo dei relatori questa mattina il sindaco di Capua Carmine Antropoli e l’assessore alla Cultura Jolanda Capriglione, fieri di salutare il successo conseguito già lo scorso anno dal teatro capuano, annunciando prospettive di sviluppo future in sinergia con gli altri spazi storici della città;

Gianmaria Modugno della Capua Speciosa, società che oggi gestisce il teatro Ricciardi, ha rimarcato la voglia del “fare concreto” per una città che ruota intorno alle sue meraviglie d’arte e che di queste ne fa elemento distintivo, come contenitori d’eccellenza che vivono di contenuti degni dell’eredità lasciata a Capua dalla storia. A dettagliare le scelte degli spettacoli in cartellone sono stati il direttore del Teatro Pubblico Campano Alfredo Balsamo e il direttore artistico del Teatro Ricciardi Eduardo Tartaglia.
“La collaborazione con il Teatro Ricciardi di Capua ci onora e fortifica – ha sottolineato Alfredo Balsamo – nella logica che da sempre perseguiamo, ossia dare al teatro palcoscenici di prestigio. Merito alla società Capua Speciosa che ha rilevato uno dei teatri storici più belli del territorio, sperando che anche la politica Regionale s’impegni a sostenere tali iniziative meritorie e coraggiose”. “Puntare sulle eccellenze che il panorama teatrale nazionale ci propone oggi – ha aggiunto Eduardo Tartaglia – significa ringraziare degnamente il pubblico che già lo scorso anno ha premiato il nostro cartellone. Abbiamo voluto farlo giocando al rialzo per un teatro che vuole rimanere riferimento e cuore pulsante della cultura dell’intero territorio”.IL CARTELLONE:
Giovedì 12 novembre ore 21
LEO GULLOTTA
“Spirito allegro” di Noel Coward
Regia di Fabio Grossi.
Giovedì 26 novembre ore 21
LUCA DE FILIPPO
“Non ti pago” di Eduardo De Filippo
Regia di Luca De Filippo
Martedì 8 dicembre ore 21
GIOVANNI ESPOSITO
ERNESTO LAMA
PAOLO SASSANELLI
“Signori in carrozza” di Andrej Longo
Regia di Paolo Sassanelli
Mercoledì 13 gennaio ore 21
CARLO BUCCIROSSO
“Il divorzio dei compromessi sposi” di Carlo Buccirosso
Regia di Carlo Buccirosso
Martedì 26 gennaio ore 21
TONI SERVILLO
“Toni Servillo legge Napoli” da Di Giacomo, Russo, De Filippo; Moscato, Borrelli.
Regia di Toni Servillo
Giovedì 4 febbraio ore 21
LINA SASTRI
“La Lupa” di Giovanni Verga
Regia di Guglielmo Ferro
Mercoledì 24 febbraio ore 21
GLORIANA
NELLO MASCIA
“Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo
Regia di Nello Mascia
Mercoledì 9 marzo ore 21
SERENA AUTIERI
“La sciantosa (ho scelto un nome eccentrico)” di Vincenzo Incenzo
Regia di Gino Landi
Giovedì 17 marzo ore 21
SABRINA FERILLI
MAURIZIO MICHELI
“Signori le patè de la porte” con Pino Quartullo
Di Matthieu De La Porte e Alexandre De la Patellierie
Regia di Maurizio Micheli
Giovedì 14 aprile ore 21
EDUARDO TARTAGLIA
VERONICA MAZZA
“La paura che ti fai sveglia e vinci (due strane storie vesuviane) di Eduardo Tartaglia
Regia di Eduardo Tartaglia
GLI ABBONAMENTI: La vendita rivolta ai soli abbonati alla scorsa stagione avrà inizio lunedì 13 luglio e si concluderà domenica 26 luglio.
La vendita per i nuovi abbonati, invece, avrà inizio martedì 28 luglio e si concluderà domenica 9 agosto. Fino a questa data sarà disponibile solo il pacchetto completo composto da 10 spettacoli.
Dopo la pausa estiva la vendita riprenderà da mercoledì 2 settembre e proseguirà fino ad inizio rassegna.