Crea sito

Napoli. Sparatoria lungomare. I parcheggiatori sono tornati al loro posto a Via Chiatamone

(Caserta24ore) NAPOLI Serve un’iniziativa di liberazione “I parcheggiatori di via Chiatamone, quelli contro cui sarebbe stata organizzata la sparatoria che ha impaurito quanti erano sul lungomare, sono tornati al loro posto come se niente fosse successo e stanno continuando imperterriti a imporre il pizzo ad automobilisti e motociclisti permettendo che si parcheggi senza alcuna regola”. Lo hanno denunciato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli conduttore della La radiazza su Radio Marte per cui “serve un’iniziativa di liberazione dai parcheggiatori napoletani che ormai hanno preso il possesso di intere aree della città, come dimostra il comportamento di quelli che impongono il pizzo nella zona di via Chiatamone”.