Crea sito

Pignataro Maggiore. Una petizione per una strada a Salvatore Rinaldi

(Daniele Palazzo)  PIGNATARO MAGGIORE-Partita, qualche giorno fa, dalle pagine di Facebook e di altre piattaforme social-web, va rapidamente estendendosi, trovando consensi e positivi riscontri, anche e, soprattutto, nel mondo “reale”, l’idea di promuovere una petizione popolare per l’intestazione di una via di Pignataro Maggiore a Salvatore Rinaldi, lo sfortunato giovane deceduto il 1° giugno scorso, per le tragiche conseguenze di un incidente della strada, occorsogli sulla Statale Casilina, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Capua. L’iniziativa, sposata da moltissimi Enti ed Associazioni, nonchè dai conduttori di un discreto numero di siti di informazione on line, per ora, può essere firmata solo via web. A breve, però, sarà disponibile anche su supporto cartaceo. Come è giusto che sia, le risposte più convinte e consistenti arrivano dallo sterminato numero di amici pignataresi e dei diversi centri dell’Agro Caleno, che, per esperienza diretta, ben conoscevano il bellissimo mondo e la caratura, morale ed umana, di un giovane che sprizzava gioia di vivere ed allegria da tutti i pori. Con lo strumento di cui prima, in pratica, si chiede l’intitolazione a Salvatore Rinaldi del viale che conduce alla località denominata Monte Oliveto.