Crea sito

Napoli. Studenti dell’Umberto vandalizzano piazzetta Amendola per festeggiare l’ultimo giorno di scuola

(Caserta24ore) NAPOLI “Anche quest’anno gli studenti del liceo Umberto di Napoli festeggiano in modo incivile la fine dell’anno scolastico rincorrendosi e colpendosi con uova, farina e addirittura passata di pomodoro”.
A denunciarlo il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e la consigliera della prima Municipalità, Benedetta Sciannimanica, aggiungendo che “chiaramente dopo il passaggio di questi ‘nuovi barbari’ le aiuole di piazzetta Amendola sono in condizioni pietose”.
“I genitori degli studenti dell’Umberto dovrebbero essere i primi, di fronte a questo scempio, a riportare lì i loro figli per ripulire tutto, mentre il dirigente dell’Umberto dovrebbe punire i responsabili e mettere in piedi corsi per spiegare agli alunni cosa significhi il rispetto per le cose comuni” hanno aggiunto Borrelli e Sciannimanica per i quali “comportamenti del genere non possono passare inosservati perché sono veri e propri atti vandalici che non hanno nulla a che fare con la tradizionale goliardia che accompagna l’ultimo giorno di scuola