Crea sito

Piedimonte Matese. Luigi Di Lorenzo preoccupato per la tensione elettorale

(Caserta24ore) PIEDIMONTE MATESE La campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale di Piedimonte Matese, in questi ultimi giorni, sta facendo registrare un aumento di tensioni tra i candidati delle liste presentate. Visibilmente provato dalla stanchezza del tour elettorale il Candidato Sindaco della Lista “UNITI PER PIEDIMONTE” Dott. Luigi Di Lorenzo ha dichiarato: “Quello che si sta verificando negli ultimi giorni desta una grossa preoccupazione sul regolare svolgimento della campagna elettorale a Piedimonte Matese. Ogni candidato ha diritto di presentarsi all’elettorato per spiegare i motivi della propria candidatura e il programma elettorale che si prefigge. Ma senza dubbio, nessuno si può permettere, come stanno facendo alcuni candidati ambigui, di far girare una Delibera Comunale in cui Luigi Di Lorenzo era presente al Consiglio Comunale in cui sono state approvate le nuove tariffe della TARI. Questa è una grandissima menzogna in quanto basta andare su Internet digitare -Tari Piedimonte Matese Consiglio Comunale- e si può leggere e constatare che ho votato contro. A preoccuparmi ancora di più è il fatto, di cui abbiamo prova concreta, che alcuni candidati stiano diffamando la nostra Lista, spargendo la voce che stiamo pagando le persone per farci votare, cosa questa non vera e altamente lesiva della nostra immagine. Per queste vicende ho dato mandato ad un legale per presentare una circostanziata denuncia per diffamazione ai Carabinieri e agli organi competenti al fine di tutelare la nostra immagine.”