Crea sito

E’ morto Carlo Maria di Borbone infante di Spagna e delle Due Sicilie

Carlo Maria (1938-2015),detto “Carlito” Infante di Spagna e pretendente del ramo spagnolo” fino all’accordo di due anni fa, quando Don Carlo (il marito di Camilla) assunse il titolo di Duca di Castro, poiché aveva solo due figlie femmine, lasciando al quasi omonimo parente il titolo di Duca di
Calabria, ed erede al Trono, oltre a quello che già aveva di Duca di Caserta oggi assunti dal figlio Pietro (1968), che ha a sua volta sette figli, di cui quattro maschi.
Carlo Maria di Borbone-Due Sicilie è morto a Retuerta del Bullaque nella Castiglia spagnola. Il dissidio sulla pretesa al trono è sorto negli anni sessanta quando suo padre l’Infante Alfonso Maria contestò la validità dell’Atto di Cannes, firmato dal proprio padre Carlo Tancredi di Borbone-Due Sicilie per sposare Maria de las Mercedes di Borbone-Spagna. Il 25 gennaio 2014 è stato comunque firmato a Napoli un atto di riconciliazione tra questi due rami della famiglia delle Due Sicilie.

La sua famiglia si trasferì dall’Italia in Spagna l’anno dopo la sua nascita. Ha vissuto a Madrid con la famiglia, dedicandosi alle sue proprietà agrarie a Toledo e Ciudad Real (ma il principe possedeva anche importanti quote azionarie in società come Repsol o Telefónica) e svolgendo incarichi per conto dello stesso sovrano spagnolo, come quello di presidente del Consiglio Reale degli Ordini militari di Santiago, di Calatrava, di Alcántara e di Montesa. Nel1965 sposò la principessa Anna d’Orléans (1938 – viv.), figlia di Enrico d’Orléans conte di Parigi e di Isabella d’Orléans-Braganza: si erano incontrati ad Atene nel 1962, in occasione delle nozze di Juan Carlos di Spagna con Sofia di Grecia.