Crea sito

TEANO. Da lunedì 8 ottobre il Foscolo ospiterà gli alunni della Scuola Media “Laurenza”

(Caserta24ore) TEANO DA LUNEDI 8 OTTOBRE IL FOSCOLO OSPITERA’ SEI CLASSI DELLA SCUOLA MEDIA LAURENZA
Risolta l’emergenza didattica presso la Scuola Media “Laurenza”di Teano (Plesso Sant’Antonio), grazie alle aule offerte dal Preside del Foscolo. Grazie alla fattiva collaborazione tra istituzioni, infatti, da lunedì 8 ottobre prossimo un centinaio di alunni della Scuola Media “Laurenza” saranno ospitati in un intero piano del Foscolo. Si ricorderà infatti che nei giorni scorsi, a causa di un improvviso crollo della controsoffittatura di un’aula del plesso “Sant’Antonio” si è reso necessario l’intervento del comune per analizzare lo stato di sicurezza dell’intero edificio. Ad un’attenta verifica della stabilità delle controsoffittature di tutte le altre aule dell’edificio è risultata una situazione critica per tutto l’edificio, per la qual cosa il Comune è stato costretto a chiudere il plesso in attesa dei lavori di rifacimento di tutti i solai di copertura. In un primo momento sono stati avviati dei turni di lezione pomeridiani e serali nelle aule della sede di Viale Ferrovia, ma con grandi disagi sia per gli alunni che per le famiglie. Si è giunti poi ad una soluzione che ripristina le attività didattiche al mattino grazie ad una intesa tra il sindaco Alfredo D’Andrea e il Dirigente Scolastico del Foscolo prof. Paolo Mesolella che ha messo a disposizione sei aule ubicate su un intero piano. Dopo la richiesta alla Provincia, ieri è arrivato il Nulla Osta ad utilizzare le aule del Foscolo per le lezioni degli alunni del plesso “Sant’Antonio” della scuola Media Laurenza. Il Nulla Osta, firmato dal responsabile del servizio tecnico provinciale, arch. Salvatore Merola e dal Dirigente del settore edilizia della provincia ing. Paolo Madonna, è arrivato al Foscolo nella mattinata di ieri, venerdì 5 ottobre. In tempo utile per consentire al preside Mesolella di convocare il Consiglio di Istituto e deliberare in merito. Questa mattina quindi, si è riunito il Consiglio di Istituto ed il Dirigente ha comunicato la disponibilità della scuola all’accoglienza all’amministrazione provinciale e al Comune. Ha scritto il preside Mesolella all’amministrazione provinciale:” Il sottoscritto ha convocato ad horas il Consiglio di Istituto che ha deliberato a favore dell’utilizzazione e poi ha preparato sei aule della scuola. Le aule si trovano tutte sullo stesso piano e affacciano sullo stesso corridoio. Con il dirigente scolastico della Laurenza poi, sono stati concordati gli orari di entrata e di uscita dalle lezioni in modo tale che non vi siano accavallamenti di orario tra gli alunni delle due scuole. Pertanto non potranno verificarsi casi di interferenza o promiscuità tra gli allievi”.