Crea sito

Ugl Pensionati: “Anziani trasformati in confidi familiare

(Caserta24ore) CASERTA “Sono sempre più numerosi i pensionati della provincia che si sostituiscono allo stato nel ruolo di ammortizzatore sociale e che finanziano le spese di figli e nipoti in difficoltà economiche”. E quanto si legge in un documento consegnato agli organi di stampa dal segretario della Ugl Pensionati di Caserta Vincenzo Del Gaudio; una sorta di promemoria con il quale il sindacalista ha preannunciato il taglio dell’intervento che sottoporrà all’attenzione del consiglio direttivo del sindacato di Via Vivaldi che si terrà il prossimo 10 Settembre. “Siamo in presenza di una stortura” ha argomentato Del Gaudio “che in questa parte dello stivale, caratterizzata dalla poca occupazione giovanile, si fa regola e che trasforma la fase della vita destinata al risposo in quella con maggiori preoccupazioni. Tanti sono i ruoli che i pensionati potrebbero e vorrebbero avere in terra di lavoro, eppure, una riforma sociale mai varata da nessun parlamento, li relega al ruolo di confidi familiare con l’aggravante che negli ultimi anni sulla loro pelle si sono varate odiose riforme ed adeguamenti al ribasso. C’è inoltre da considerare che in tanti casi i pensionati non ricevono l’importo dovuto a causa della mancata fruizione dei cosiddetti diritti inespressi ottenibili solo su richiesta. La Ugl Caserta” ha concluso Del Gaudio “si farà carico di questa problematica e coinvolgerà il patronato in campagne di sensibilizzazione che partiranno nei prossimi giorni”.