Crea sito

CALVI RISORTA. Isabella Izzo pubblica il suo terzo romanzo storico

(Daniele Palazzo)  TEANO-Nuova fatica letteraria per la brava scrittrice teanese Isabella Izzo, che, dopo i belli e fortunati  romanzi storici “Habor, Storia di un Regno”(2012) e “La Prigioniera dei Tudor”(2013), ha pubblicato, per il momento, su Amazon(tra qualche giorno, però, dovrebbe aversi anche l’edizione cartacea), il suo terzo romanzo sempre a carattere storico. Parliamo, ovviamente, del volume “Il Segreto del Tempio, che, fior di esperti e di lettori della bella e brava letterata calena ci assicurano essere di molto migliore di primi due. Il tomo della Izzo, che presenta notevolissimi pregi narrativi e che affronta, con assoluto e felice rigore espositivo vicende storiche molto difficili e complicate, rappresenta un contributo molto importante al fine fina di fare chiarezza si vicende storiche, ancora oggi, avvolti da misteri fumosi ed arcani tutti da districare. La Izzo ci ha provato, contribuendo a gettare su di esse nuova luce di conoscenza e chiarezza. Ambientato nell’Inghilterra del 1137 il nuovo romanzo della nota scrittrice teanese narra di una bambina, di nome Elisabeth, che , suo malgrado, si ritrova al centro di un mistero che, più grosso di lei, la investe in peno,travolgendola anche negli affetti. Beth non ha più nessuno su cui poter contare. Le rimane solamente l’amico di sempre, un ragazzo di nome Will, che è elle sue stesse condizioni. Da una nota informativa su “Il Segreto del Tempio”, pubblicata sulla rete internet, si evince che la protagonista del volume della Izzo(345 pagine, avvincenti dall’inizio alla fine) non sa nulla del segreto che ha ucciso suo padre e altre persone. Non sa perché gli danno la caccia, così come ignora che l’ordine più importante del suo tempo, l’ordine dei Templari, è coinvolto in questa storia. Nemmeno Will sa, eppure custodisce anche lui il medesimo segreto. E si ritrovano soli, e insieme, in pasto a quel segreto che li condurrà verso il dolore, il pericolo, la morte.” Insomma, misteriose vicende, arcani inestricabili ed oscuri misteri si intrecciano e rincorrono in un con tributo letterario di notevole portata e che sicuramente, anche per l’accattivante e forbito stile descrittivo dell’autrice, rendono “Il Segreto del Tempio” un libro da leggere tutto d’un fiato ed anche di meditare con la dovuta concentrazione.