Crea sito

Napoli. Venerdì, la riapertura dei giardinetti di piazzetta Mercadante

(Caserta24ore) NAPOLI Installata anche una giostrina per i bambini diversamente abili. Venerdì 6 aprile, alle 10, nei giardinetti di piazzetta Mercadante, al Corso Vittorio Emanuele, nell’ambito del progetto ‘Napoli vuole sorridere’ sarà riconsegnata alla città l’area giochi riqualificata dall’associazione TU – Tutte Unite con l’aiuto di Riciclarte Miniera e la collaborazione degli alunni della scuola Carlo Poerio. Oltre a restituire l’aria ripulita e le giostrine ripulite e messe in sicurezza, sarà inaugurata anche la giostrina inclusiva, destinata ai piccoli diversamente abili, comprata grazie alla raccolta fondi fatta dall’associazione
A completare la giornata, ci sarà la piantumazione di 3 lecci nell’ambito del progetto della I Municipalità di Napoli, “Un albero per la vita”, che prevede la piantumazione di alberi in memoria di cittadini che non ci sono più, ma che in vita hanno dimostrato un grande amore per la nostra città. All’iniziativa parteciperanno Paola Adamo, presidente dell’ Asssociazione TU, Salvatore Iodice di Riciclarte Miniera, Fabio Chiosi, assessore agli Affari generali della I Municipalità di Napoli, l’architetto Valeria Lepre che ha curato l’acquisto e l’installazione della giostrina inclusiva, Benedetta Sciannimanica, socia fondatrice dell’Associazione Tu Tutte Unite e capogruppo dei Verdi nel Consiglio della Prima Municipalità, Diana Pezza, ex consigliera della Municipalità e ideatrice del progetto Un albero per la vita, e il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.