Crea sito

Teano. Al Foscolo un corso di formazione dell’ASL di Caserta sulla prevenzione agli incidenti stradali

(Caserta24ore) TEANO Effetti dell’alcol e degli stupefacenti e prevenzione alla guida. Lunedì 6 marzo, a partire dalle ore 9, nell’aula magna dell’Istituto Ugo Foscolo di Teano due medici dell’Azienda Sanitaria Locale di Caserta, il dott. Domenico Piperno e la dott.ssa Elisabetta Guida terranno un corso sulla sicurezza stradale diretto agli alunni del quarto e del quinto anno. Argomento delle relazioni gli “Effetti dell’alcool e degli stupefacenti alla guida” e “Gli interventi di prima soccorso da attuare in casi di incidenti stradali. Gli incidenti stradali infatti, sono la causa di morte di più di 5 milioni di persone in tutto il mondo, ogni anno. Soprattutto giovani che contribuiscono ad una quota rilevante di mortalità che si può sicuramente ridurre con la formazione. Quella degli incidenti, infatti, nel nostro paese è un fenomeno di grande impatto sociale ed economico, che necessità di interventi urgenti con professionalità competenti soprattutto nelle scuole, dove i giovani si apprestano a guidare spesso con disinvoltura e incoscienza, considerando l’elevato numero di vittime e di disabili che gli incidenti determinano in tutte le fasce della popolazione, soprattutto quella giovanile al di sotto dei 40 anni. Lunedì 6 marzo, perciò, al Foscolo di Teano si terrà un corso di formazione dell’ASL di Caserta (Direttore Dipartimento Prevenzione dott. Consalvo Sperandeo e Responsabile UOSD Educazione alla Salute dott.ssa Flavia Bergamasco) con i medici del 118 Elisabetta Guida e Domenico Piperno. All’incontro, moderato dal dott. Pasquale Di Benedetto, interverrà anche il preside Paolo Mesolella. “Obiettivo dell’incontro – spiega l preside Mesolella- è quello di diffondere nei giovani la cultura della sicurezza stradale, promuovere comportamenti corretti , sicuri e responsabili sulla strada, con particolare riferimento all’uso della cintura di sicurezza, del casco, ai rischi derivanti dall’assunzione di alcool, farmaci, droghe, eccesso di velocità e alla conoscenza delle nuove e più severe norme del Codice della strada. L’incontro tiene conto anche del fatto che la formazione riduce il numero degli incidenti”. L’ASL di Caserta ha promosso numerose iniziative locali con l’intervento dell’unità mobile “Capitan Uncino” dove vengono effettuate simulazioni di guida con tasso alcolico elevato rivolte agli studenti delle scuole superiori per la prevenzione degli incidenti stradali del sabato sera.