Crea sito

Itinerari di viaggio. Alicante: dal dominio arabo alla Santa Barbara mancata

La città è conosciuta per la vita notturna, il casinò; la spiaggia ed il lungomare cittadino sono affollati di turisti, tutto l’anno. Alicante si trova in linea d’aria a poche centinaia di kilometri dall’Africa, da Alicante partono i traghetti per Algeri. I venti caldi da sud-est soffiano costantemente tutto l’anno, spingendo a nord le perturbazioni atlantiche che scaricano la loro umidità e le piogge sulla Sierra Nevada. Piove poco e si vede dalla vegetazione spoglia, il clima è di tipo quasi pre-desertico. Per questo Alicante è apprezzata da molti turisti del Nord Europa che vengono a svernare nei mesi più freddi.
Ma Alicante è famosa anche per la storia, per il castello di Santa Barbara che si chiama così, non per i fuochi che avrebbero potuta farlo saltare in aria, perché il giorno della liberazione della città, da parte di Alfonso di Castiglia nel 1248, dal dominio arabo, era proprio il giorno di Santa Barbara.
Una vera Santa Barbara l’avrebbero voluta fare secoli dopo gli inglesi che, attraverso il generale francese D’Asfeld, durante la guerra di successione spagnola, nell’assedio progettarono di far saltare in aria la fortezza attraverso un tunnel scavato nella roccia sotto il castello, dal mare, riempito di esplosivo. L’intento non sembra essere riuscito, visto che il castello è ancora al suo posto. Da vedere nel castello fortezza: le mura basse di recinzione sulle quali è possibile passeggiare, la Garita della Campana, l’ospedale antico, la muraglia e le torri, la caserma per la truppa, la piazza d’armi, i corpi di guardia, le stanze del re e della regina.
La fortezza è costruita in stile arabo sulla falsariga dell’Alambra di Granata
Info e visite sul [email protected] tel. +34693771105
L’aeroporto della città si trova ad una dozzina di km a sud est della città ed un’efficiente rete di bus (C6 3,85 euro a corsa) ogni venti minuti fa la spola in direzione del centro della città. Bus extraurbani, su tutti la compagnia Alsa collegano Alicante con le città valenciane ed andaluse.

Altre foto (Clicca per ingrandire)