Crea sito

Aversa. Il vescovo Spinillo non è stato convocato a Roma dal Vaticano

(Caserta24ore) AVERSA. Dagli organi di stampa, a quanto pare, sono state diffuse notizie non vere, sebbene delicate. A tale proposito è giunto in redazione una nota di precisazione che pubblichiamo per intero: “In merito alle notizie pubblicate in questi giorni con incalzante successione su diversi organi di comunicazione, la Curia Diocesana di Aversa precisa che il Vescovo Angelo Spinillo non è indagato né ha ricevuto alcun avviso di garanzia; che lo stesso non è stato convocato a Roma da organismi vaticani; che, in ordine a tutti gli altri fatti di cui si narra, ordinariamente con molta approssimazione, a tempo opportuno per ciascun caso, sulla base delle effettive evidenze, sono stati applicati i provvedimenti ritenuti validi secondo le leggi canoniche.