Crea sito

Vesuvio. Continuano le lievi scosse di terremoto nella zona vesuviana

Continuano le lievi scosse di terremoto nella zona del Vesuvio. Nella tarda serata di domenica e in nottata ancora due scosse registrate dall’Osservatorio Vulcanologico napoletano che certificano un vero e proprio sciame sismico che non deve preoccupare i cittadini napoletani ma deve allertare la protezione civile nazionale che deve agire in maniera netta e veloce. “Chiediamo che la Protezione Civile inizi a lavorare concretamente sulle prove di evacuazione. Senza allarmismi ma con fermezza – dichiara Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Vertdi, vanno realuzzate quanto prima le prove operative con tutti i cittadini che devono sapere esattamente cosa fare, come muoversi, come rispondere alle sollecitazioni degli addetti della protezione in caso di eruzione. Per tale motivo – conclude Borrelli – ho chiesto una riunione ad hoc della Commissione Ambiente e Protezione Civile per accellerare le prove di evacuazione e chiudere i piani di evacuazione nei comuni dove non sono stati realizzati”.